Chiacchiere di Carnevale al forno

Chiacchiere di Carnevale al forno

Amate le famose chiacchiere di Carnevale ma la vostra personale lotta contro i chili di troppo vi impone di evitare i cibi fritti? Ecco a voi la versione al forno: meno calorica ma buona quanto l’originale!

Preparazione – Disponete la farina a fontana, realizzate il classico buco al centro e aggiungete la scorza grattugiata di limone, le uova, il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero. Impastate e unite il liquore e l’essenza alla vaniglia. Lavorate fino a quando avrete ottenuto un composto omogeneo e morbido.
Dividete l’impasto in quattro pezzetti e passate ciascuno più volte nella macchinetta per la pasta, in modo da ottenere delle sfoglie lisce dello spessore di 3-4 mm. Questo procedimento può essere eseguito anche con un semplice mattarello.
Adagiate le sfoglie su una superficie infarinata e ritagliate le chiacchiere utilizzando una rotella dentellata. Se volete, potete praticare una piccola incisione al centro.
Trasferitele su una teglia foderata con della carta da forno, spennellatele con un po’ di latte e infornate a 180° (forno già caldo) per una decina di minuti o fino a quando non risulteranno dorate. Spolverizzatele con lo zucchero a velo e servite.
Ingredienti:
300 g di farina 00
60 g di zucchero
60 g di burro
3 cucchiai di liquore strega
2 uova
1 limone
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
latte
zucchero a velo