Cheesecake con salmone e gamberi

Cheesecake con salmone e gamberi

Una torta fredda da servire come antipasto o contorno. Una mousse dal sapore di mare, per un piatto piuttosto insolito. I vostri ospiti rimarranno senza parole, estasiati dal gusto di questa cheesecake con salmone e gamberi.
La ricetta fa riferimento ai gamberi già lessati, se invece volete optare per quelli freschi, dovete fare attenzione al peso. 500 g di gamberi lessati e sgusciati corrispondono a 900 g di prodotto intero crudo, in quanto presente anche lo scarto (guscio e testa).

Preparazione
Foderate lo stampo con la pellicola trasparente facendo in modo che fuoriesca dal contenitore. Ammollate la gelatina nell’acqua fredda. Dopo dieci minuti strizzatela e fatela sciogliere nel vino ben caldo. Frullate 200 g di salmone con 200 g di gamberi, il burro a pezzetti, la panna, il formaggio spalmabile, un pizzico di sale, il vino con la gelatina e qualche goccia di succo di limone. Dovete ottenere una mousse omogenea.
Versate 1/3 del composto sul fondo dello stampo, spalmate bene e aggiungete i gamberi tenuti da parte e tagliati a metà, coprite con un altro terzo di mousse, distribuite le fettine di salmone avanzato e completate la torta con la mousse rimasta.
Coprite con la pellicola e mettete in frigo per almeno sei ore o in freezer per quattro ore. Trascorso il tempo necessario, prelevate la torta, togliete la pellicola e capovolgete la tortiera su un piatto da portata, così da far uscire la vostra cheesecake. Decorate a piacimento e servite con dei crostini.

Ingredienti (4 persone)
500 g di gamberi lessati e sgusciati
300 g di salmone affumicato a fette
80 g di formaggio spalmabile
80 g di burro
2 g di gelatina in fogli
2-3 cucchiai di panna fresca
3 cucchiai di vino bianco secco
1 limone
sale

Occorrente
Stampo a cerniera, pellicola trasparente, frullatore.