Cheesecake fredde da fare in estate

Cheesecake fredde da fare in estate

Il cheesecake è un dolce di origine americane a base di formaggio e arricchito con frutta o cioccolato, amato ormai anche da noi italiani. In vista dell’estate è possibile prepararlo saltando la cottura in forno. Vediamo qualche esempio.

Cheesecake fredda ai mirtilli
Tritate 100 g di biscotti secchi e amalgamateli con 60 g di burro fuso e 9 cucchiai di zucchero. Versate il composto sul fondo dello stampo precedentemente foderato con della carta da forno. Livellate e compattate bene con il dorso di un cucchiaio. Sistemate in frigo.
Ora dedicatevi al ripieno. Ammollate 2 fogli di gelatina in acqua fredda, poi trasferiteli in un pentolino in cui avrete versato un bicchiere di latte e i semi di una stecca di vaniglia. Fate sciogliere a fiamma bassa e poi lasciate raffreddare.
In una ciotola amalgamate 500 g di yogurt e 300 g di formaggio spalmabile. Aggiungete tre cucchiai di zucchero e la gelatina. Mescolate il tutto, versate il composto sulla base di biscotti e mettete in frigo per almeno due ore.
Nel frattempo occupatevi dell’ultimo passaggio. Mettete la metà dei mirtilli a vostra disposizione (250 g) in un pentolino con cinque cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone: lasciate cuocere fino a quando avrete ottenuto una sorta di marmellata. Volendo, potete frullarla per ottenere una crema più omogenea. Versatela sulla cheesecake, decorate con i restanti mirtilli interi. Riponete nuovamente la cheesecake in frigo e servite fredda.

Al posto della marmellata di mirtilli potete utilizzare una farcitura al limone. Potete aggiungere il succo di un limone sia nella crema al formaggio che nella marmellata da spalmare sopra. Gelatina al limone: versate in un pentolino 200 ml di acqua, il succo e la scorza grattugiata di un limone, 90 g di zucchero a velo e 50 g di maizena. Lasciate che il composto si addensi. Unite qualche goccia di colorante alimentare giallo, mescolate e versate sulla cheesecake.

Cheesecake alle pesche: il procedimento è sempre lo stesso, cambia in parte la farcitura. Aggiungete alla crema di formaggio una pesca frullata. Sistemate poi le fettine di pesche su tutta la superficie del vostro dolce.