Cheesecake al pomodoro e basilico

Cheesecake al pomodoro e basilico

1 mettete a bagno per dieci minuti in acqua fredda la gelatina occorrente per la crema. Passate al mixer i crakers con il basilico e il burro. Stendetelo su un anello (17 cm il mio) dove avrete posizionato un foglio di carta forno. Pressatelo bene e mettetelo in frigo.
2 scaldate il latte e unite la gelatina strizzata, scioglietela bene. Lavorate la ricotta e la robiola fino a renderla cremosa, aggiungete il pepe rosa pestato col batticarne, l’erba cipollina sminuzzata con le forbici e regolate di sale. Incorporate la gelatina sciolta nel latte, amalgamate bene e versatela sullo stampo, livellandola bene. Lasciate freddare in frigo almeno due ore.
3 mettete a bagno l’alta gelatina. Eliminate la pelle dei pomodori, tagliateli a pezzetti e salateli leggermente. Lasciateli scolare il liquido di vegetazione. Passateli al passa verdure per eliminare i semi. Scaldatela un po e scioglietevi la gelatina.
4 Versatela sulla crema quando sarà fredda. Coprite con un foglio di alluminio e fate riposare in frigo per almeno tre ore.
Toglietela dal frigo 30 minuti prima di servirla, sformatela e decorate a piacere.

Ingredienti per la base.
100 g di crackers integrali farro e grano saraceno
4 foglie di basilico
40 g di burro a pomata
sale q b
Per la crema
250 g di ricotta freschissima
150 g di robiola
1 cucchiaio di latte
3 g di colla di pesce
2 cucchiaini di pepe rosa
erba cipollina a vostro gusto
Per la copertura.
250 g di pomodori (io ho usato il costoluto)
6 g di colla di pesce
sale.

Ricetta e foto di Clelia in cucina