Cheesecake cotta in forno

Cheesecake cotta in forno

Se vi chiedessi qual è secondo voi il dolce americano per eccellenza è facile per me immaginare che la maggior parte di voi risponderebbe senza ombra di dubbio la cheesecake. Del resto,come darvi torto? e’ un dolce sdoganato ormai da anni anche qui in Italia ed e’ una di quella preparazioni in cui almeno una volta ci siamo cimentati tutti. La ricetta originale del Cheesecake prevede la cottura in forno:esistono molte varianti da preparare a freddo,ma noi lavoreremo sulla preparazione classica che per me e’ anche la più’ buona. Siete pronti a portare un po’ d’America a casa vostra? seguitemi!

Preparazione:

Inseriamo in un mixer 150 gr di biscotti secchi o fette biscottate:ricordatevi sempre che la scelta del biscotto in una ricetta come questa può fare la differenza, per cui orientatevi su biscotti simil digestive oppure biscotti dall’impasto friabile e arricchito di panna. uniamo ai biscotti un pizzico di cannella in polvere,uno di noce moscata e 50gr di zucchero. Frulliamo il tutto e teniamolo da parte. In un pentolino fondiamo a fuoco bassissimo 50gr di burro. Uniamo il burro che abbiamo appena sciolto al mix di biscotti ed aromi mescolando in modo tale che il burro si amalgami perfettamente con tutto il composto.Prepariamo una teglia da 24 cm di diametro,alta almeno 4cm ed imburriamola. Versiamo i biscotti tritati cercando di formare uno strato omogeneo di identico spessore,pressiamo bene e lasciamo riposare la nostra teglia in forno per circa mezz’ora.

In una terrina abbastanza capiente montiamo un quarto di panna liquida:io preferisco usare la panna fresca,nulla vi vieta di utilizzare anche quella vegetale purché abbiate l’accortezza di sceglierla non zuccherata. Una volta ottenuto un composto abbastanza fermo lasciamolo riposare in frigo e dedichiamoci al resto dell’impasto.

In un recipiente dai bordi alti uniamo 6 uova di medie dimensioni e 150 gr di zucchero. Con l’aiuto delle fruste elettriche (in mancanza di queste ultime andrà benissimo anche una frusta manuale) lavoriamo l’impasto fin quando non risulterà perfettamente liscio. Senza mai spegnere le fruste inseriamo gradualmente 700 gr di philadelphia (la versione light e’ da preferire)il succo di un limone, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e la panna che avevamo precedentemente riposto in frigo. lavoriamo il tutto con cui per 5 minuti circa. all’apparenza il composto ottenuto vi sembrerà liquido ma non e’ cosi,la consistenza finale infatti sarà cremosa.

Togliamo ora dal frigo la nostra teglia con base di biscotto e versiamoci dentro il composto appena ultimato. Inforniamo per quaranta minuti circa a 160 gradi. La cottura inizierà dai bordi e poi man mano il dolce si gonfierà e colorerà’ anche nella parte centrale. una volta sfornato,lasciamolo raffreddare per almeno un’ora.

Ora che il nostro dolce e’ pronto non resta che guarnirlo come più preferite:io solitamente opto per una marmellata di limoni o di arance perché credo ne esaltino più di tutte il sapore. potete pero’ sbizzarrirvi come più preferite tenendo pero’ sempre a mente che si tratta di un dolce abbastanza pesante in se, pertanto vi consiglio una farcitura davvero light.

L’idea in più

La nostra cheese cake puo’ trasformarsi in un’ottima torta di compleanno:possiamo infatti farcirla con un sottile velo di crema pasticciera su cui aggiungeremo della frutta fresca, o ancora possiamo ricoprire il dolce con della panna fresca su cui adageremo fragole o altra frutta di stagione:in qualsiasi caso il vostro dolce sarà’ un successo.

La cheese cake e’ un dolce che si presta ad essere servito gia porzionato,potrà quindi far bella mostra di se sul vostro buffet di compleanno. Per facilitarne il taglio vi consiglio di cuocerlo in una teglia rettangolare in modo tale che vi sarà più semplice ricavare dei rettangoli che adagerete nei pirottini.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • 6 uova
  • 700 gr di philadelphia
  • il succo di un limone
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di noce moscata
  • 60 gr di burro
  • 150 gr di biscotti secchi
  • 50 gr di zucchero per la base
  • 150 gr di zucchero per il ripieno
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia