Cestini di patate con funghi e salsiccia

Cestini di patate con funghi e salsiccia

1 lavate le patate e lessatele in acqua salata mantenendole al dente. Nel frattempo pulite i funghi, lavateli rapidamente sotto l’acqua corrente. Tagliate i più grossi a pezzi, lasciando quelli piccoli interi.
2 soffriggete lo scalogno tritato fine in una padella con cinque cucchiai di olio, unite i finferli, salate, pepate e cuocete a fiamma bassa per una quindicina di minuti, mescolando spesso.
3 raccogliete i finferli col mestolo forato. Aggiungete al fondo di cottura la salsiccia spellata e sbriciolata. Rosolate per sei o sette minuti e aggiungete l’erba cipollina tagliuzzata fine.
4 togliete una calotta alle patate, svuotatele delicatamente con un cucchiaino e raccogliete la polpa in una terrina e irroratela col burro fuso, riducete la polpa in purè schiacciandola con una forchetta. Aggiungete i finferli, la salsiccia e il formaggio grattugiato con la grattugia a fori grossi, mescolate bene per amalgamare il tutto. Regolate di sale e pepe. Riempite le patate, spolverate con pangrattato e infornate a 200° per 15 minuti in forno già caldo.
Nota: di solito io metto anche un cucchiaio di pinoli tostati. Oggi non li avevo in dispensa e ho fatto senza.

Ingredienti per sei persone.
6 patate medie
300 g di finferli
200 g di salsiccia
1 scalogno
un mazzetto di erba cipollina
olio evo 5 cucchiai
20 g di burro
50 g di formagella rosa camuna (o quello che voi avete in frigo)
sale e pepe q b
pangrattato q b

Ricetta e foto di Clelia in cucina
Cestini di patate con funghi e salsiccia