Cellentani con polpettine di ricotta

Cellentani con polpettine di ricotta

Procedimento:

In una pentola antiaderente fate soffriggere con l’olio la cipolla tritata sottilmente, appena la cipolla è appassita aggiungete la passata di pomodoro e mezzo bicchiere d’ acqua, salate e incominciate a cuocere. Nel frattempo in una ciotola schiacciate la ricotta con una forchetta fino a ridurla in una crema soffice, alla ricotta aggiungete  il pan carré che avrete  sbriciolato nel mixer da cucina insieme al prezzemolo, inserite pure il parmigiano grattugiato, l’uovo, un pizzico di sale e una abbondante macinata di pepe bianco, è più delicato di quello nero come sapore e quindi più indicato con il gusto delicato della ricotta. Impastate bene il tutto e poi formate piccole polpettine, passatele rapidamente nella farina ed immergete nel sugo, fate cuocere per almeno 15 minuti  a fuoco basso, scuotendo spesso la pentola per non farli attaccare, avendo una consistenza molto delicata è preferibile non mescolarle. Lessate la pasta  in abbondante acqua salata e conditela con il ragù dopo che avrete levato le polpettine . Servite la pasta insieme alle polpettine e una grattugiata di ricotta affumicata.

Ingredienti  per 4 persone:

-400 gr. di cellentani o altro tipo di pasta corta

-700 ml passata di pomodoro

-1/2 cipolla

-250 gr. ricotta vaccina

-50 gr . parmigiano  grattugiato

-3 fette pan carré

-1 uovo

-2 cucchiai di farina 00

-2 rametti prezzemolo

-ricotta affumicata q.b.

-olio evo

-sale e pepe bianco