Cavolo fritto e cavolo stufato : ricetta vegetariana da fare a casa

Cavolo fritto e cavolo stufato : ricetta vegetariana da fare a casa

Cavolo fritto

Pelate le patate e lessatele per 30 minuti da quando cominciano a bollire.
Scolate e schiacciate con lo schiacciapatate in una scodella grande. Aggiungete 2 tuorli d’uovo ,il parmigiano, il pepe e mescolate bene.
Montate le chiare con 1 pizzico di sale e aggiungete le cime del cavolo per lessarle in acqua col sale per 10 minuti.
Scolate, aspettate che si freddano e asciugate.
Mettetele poi nelle patate e mescolate; con un cucchiaio prendete un po’ del composto e fate friggere nell’olio bollente, scolate e adagiate su carta da cucina, salate un po’ e servite.

400 gr di patate
2 uova
40 gr di parmigiano grattugiato
1 cavolfiore di 500 gr diviso in cime
olio per friggere
sale e pepe

CAVOLO STUFATO

Ingredienti per 4 persone

1 cavolfiore
1 broccolo verde
cavolini di bruxelles
1 broccolo romanesco
1 cipolla rossa
1 rametto di prezzemolo
1 pizzico di condi aroma per arrosti
1 pizzico di pepe nero q.b.
1 dado per minestre e
1 pugnetto di sale grosso
1 noce di burro o margarina
2 bicchieri di acqua tiepida
1 pugno di formaggio grattugiato.

Prefazione;

Generalmente, quando preparo queste pietanze, x 4 persone acquisto 2 confezioni di cavoli misti già pronti surgelati, pratici da usare. Quando non trovo queste verdure surgelate le compro dal fruttivendolo ma ci metto di più, perché devo pulirli dalle foglie, selezionare i cavoli, tagliarli in quattro parti,poi lavarli e dopo di che cuocerli. Di solito queste verdure sono facili da preparare, in svariate ricette e modi. Si cuociono in 20 minuti circa……

Procedimento:

Prendete una padella anti aderente, del burro, la cipolla tritata a dadini in precedenza, soffriggete tutto senza bruciare la cipolla.Unite le verdure, girarle da entrambe i lati, facendo attenzione a non sfaldare troppo le verdure.Adesso salate con un pugnetto di sale grosso e un dado, girare, pepare e aggiustare con una spolverata di condi aroma e di formaggio grattugiato, tipo grana tutto q.b. e bagnare con un bicchiere di acqua tiepida, colmo fino all’orlo. Girate le verdure e assaggiatele di sale, se occorresse, aggiustate di sale nuovamente o pepate, se l’acqua diminuisce aggiungete l’altro bicchiere di acqua tiepida sempre colmo. Adesso abbassate la fiamma, e finire la cottura delle verdure. Spegnere alcuni minuti prima di servire.Adesso a parte tagliate delle fette di pane, accendete il forno ad alta temperatura. Sul piatto del forno adagiate il pane a fette e tostate senza bruciare. Servite le verdure con il pane caldo tostato, diventeranno degli ottimi crostoni alle verdure.

Consiglio:
Di solito io taglio il pane a dadi e friggo tutto per pochi minuti nell’olio bollente, li scolo bene su della carta assorbente e mischi il pane alle verdure con una spolverata di parmigiano fresco. Buonissimi in entrambe i modi.