Cavolfiore in besciamella saporita

Cavolfiore in besciamella saporita

Pulire il cavolfiore, separare i singoli fiori, lavarli e lessarli al dente in abbondante acqua salata.

Mettere i capperi a mollo, cambiando spesso l’acqua sino a quando servono, per dissalarli.

Una volta cotto il cavolfiore scolarlo e lasciarlo raffreddare.

Preparare la besciamella mettendo il burro, insieme alla farina , in una pentola e continuare a girare man mano che il burro si scioglie. Aggiungere il latte, sempre poco per volta, continuando a mescolare e facendo attenzione a non lasciare grumi, nel caso dare una veloce girata col frullatore ad immersione.

Unire alla besciamella i capperi strizzati e i pomodori essiccati.

Lasciarla raffreddare e unire anche la fontina grattugiata e regolare di sale.

In una larga padella mettere il soffritto insieme ad un filo di olio ed i cavolfiori in un unico strato. Farli rosolare facendoli anche dorare.

Imburrare una teglia e sistemarvi i cavolfiori, possibilmente in un unico strato e lasciando poco spazio tra un fiore e l’altro.

Soffriggere la pancetta facendola ben abbrustolita, scolarla del grasso sciolto e unirla alla besciamella.

Mescolare bene e, con la besciamella coprire il cavolfiore facendola ben inserire negli spazi vuoti.

Spolverare la superficie dei cavolfiori con abbondante parmigiano e infornare per circa 20 minuti, a 180° fino a quando si sarà formata la crosticina.

Io ho usato il microonde per 2 “giri” a 4 minuti ciascuno alla massima temperature e poi 3 minuti col metodo grill

 

Ingredienti (x 4)

 

1 cavolfiore medio

50 g. di burro

1 spicchio di aglio

formaggio grattugiato q.b.

50 g. di farina

300 g. di latte

50 g. di fontina grattugiata

1 cucchiaino di capperi

soffritto misto

50 g. di pancetta a dadini

1 cucchiaio di pomodori secchi tritati

paprika , zafferano e curry

sale

olio e.v.o.

Preparazione di Vincenzina Rocchella