Casatiello

Casatiello

Il Casatiello è un piatto tipico campano, in particolare della città di Napoli, che si prepara nel periodo pasquale. Il casatiello è famoso per il suo abbondante ripieno di formaggio, salame e pancetta e può essere consumato sia caldo che freddo. Può essere considerato un cibo tipico da “pic nic” in quanto può essere facilmente trasportato e consumato durante le tipiche scampagnate pasquali con amici e parenti.

Come la maggior parte delle ricette pasquali, non esiste un’unica ricetta del casatiello, che è preparato in modo diverso a seconda delle tradizioni di famiglia. Tuttavia, la ricetta “classica” più utilizzata è la seguente:

prendere una ciotola capiente e setacciare la farina, quindi aggiungere il lievito di birra, pepe e strutto
sciogliere il sale in acqua tiepida e aggiungerlo alla ciotola, amalgamare il tutto fino fino ad ottenere un composto liscio che riporrete in una ciotola unta di strutto
coprire l’impasto con la pellicola e far lievitare per 2 ore e mezza, fino a quando il volume non sarà raddoppiato
ora stendere l’impasto e cospargere con i formaggi, la pancetta ed il salame, arrotolare fino a formare un grosso rotolo
mettere il casatiello in uno stampo rotondo e far lievitare il tutto per almeno un’ora
spennellate la superficie del casatiello con un’uovo sbattuto ed infornate a 200° per 45 minuti

image