Casatiello dolce napoletano della tradizione pasquale

Casatiello dolce napoletano della tradizione pasquale

Il Casatiello è un piatto tipico campano, in particolare della città di Napoli, che si prepara nel periodo pasquale. Il casatiello è famoso per il suo abbondante ripieno di formaggio, salame e pancetta e può essere consumato sia caldo che freddo. Può essere considerato un cibo tipico da “pic nic in quanto può essere facilmente trasportato e consumato durante le tipiche scampagnate pasquali con amici e parenti.

Come la maggior parte delle ricette pasquali, non esiste un’unica ricetta del casatiello, che è preparato in modo diverso a seconda delle tradizioni di famiglia. Tuttavia, la ricetta “classica” più utilizzata è la seguente:

prendere una ciotola capiente e setacciare la farina, quindi aggiungere il lievito di birra, pepe e strutto
sciogliere il sale in acqua tiepida e aggiungerlo alla ciotola, amalgamare il tutto fino fino ad ottenere un composto liscio che riporrete in una ciotola unta di strutto
coprire l’impasto con la pellicola e far lievitare per 2 ore e mezza, fino a quando il volume non sarà raddoppiato
ora stendere l’impasto e cospargere con i formaggi, la pancetta ed il salame, arrotolare fino a formare un grosso rotolo
mettere il casatiello in uno stampo rotondo e far lievitare il tutto per almeno un’ora
spennellate la superficie del casatiello con un’uovo sbattuto ed infornate a 200° per 45 minuti

image

Casatiello  come fare

Impastare in una terrina la farina con lo strutto , due uova,il sale e il lievito sciolto nel latte tiepido con lo zucchero.
Lavorare bene l’impasto sulla tavola e poi farlo lievitare (coperto in luogo tiepido) per due ore almeno.
Riprendere l’impasto, lavorarlo nuovamente e far lievitare altri 10 minuti.
Riprendere l’impasto e stenderlo a rettangolo con il mattarello. Cospargere con il salame e il pecorino,condire con pepe macinato e ripiegare a metà, poi nuovamante a metà per il lungo.
Unire i margini e creare una ciambella.
Mettere in uno stampo e premere sulla superficie le 5 uova rimaste precedentemente lavate.
Infornare a 180° per circa un’ora.
Servire freddo.

Ingredienti(per 10 persone):

500gr di farina,160gr di strutto, 100ml di latte,7 uova,un cucchiaino di zucchero,
un cucchiaino di sale,
un cubetto di lievito di birra,
200gr di salame napoli a cubetti,200gr di pecorino a cubetti,sale,pepe

Casatiello dolce napoletano

Ingredienti:
500gr di farina debole ,
500grdi farina forte io caputo rossa .
300gr di strutto,
300gr di zucchero,
10uova medie,
300gr lievito madre,
10gr lievito di birra,
(Io nn l’ho messo )da sciogliere in 50ml di latte tiepido.Limone ,arance,grattugiate,vanillina ,rum, anice,e strega,un pizzico di sale. Naspro: 100gr di zucchero a velo ,25ml acqua, 25ml strega .Procedimento :grattugiamo le bucce degli agrumie mettiamole a macerare nei liquorie negli aromi,e teniamoli da parte.Poi sciogliere il lievito di birra nel latte e uniamolo al lievito madre e cominciamo ad impastarenella planetaria ,aggiungere lo strutto,mescolare bene ,aggiungere lo zucchero ,uova ,sale e aromi .Ora dopoaver miscelato le farine uniamole ai liquidi man mano e facciamo lavorare bene dopo aver impastato lasciamo riposare l’impasto x un’oranella stessa ciotola coperta.Poi riprendiamo a rilavorare e versiamo 200gr di uvetta messa prima in ammollo e 100gr di scorzzetta d’arancia candita.mettere ora a lievitare x 8-10 ore .Diametro teglia 24 altezza 12 cm