Carnevale in tavola

Carnevale in tavola

Zeppole di Patate

Proc. Lava è fai lessare le patate i acqua con un pizzico di sale farle raffreddare e sbucciarle. Su una Spianatoia disponi la farina a fontana aggiungi il lievito sbriciolato le uova Zucchero un pizzico di sale , passa le patate nello schiaccia patate e raccogliele al centro della farina in pasta per bene amalgamare tutti gli ingredienti e lavorare a mano per circa 15 minuti. L’ impasto deve presentarsi morbido ma non APPICCICOSO, se è necessario aggiungere dell’altra farina , forma una palla coprila con un covacciolo è lascia lievitare per 2 ore . Trascorso tale tempo prendi l’ impasto poco per volta allungalo e rotalo tra le mani sulla spianatoia e ricavarne cordoncini di circa 1,5 centimetri è unisci bene ,il buco centrale deve essere grande altrimenti lievitando si chiude oppure si attacca disponi le tue Zeppole sulla spianatoia appena infarinata coprile con un covacciuolo è lascia lievitare per una oretta. Scalda abbondante olio in una pentola con i bordi alti e mettere un massimo di tre Zeppole per volta a friggere e lascia colorire per 20/30 secondi per lato scolale e metterle su un vassoio con carta assorbente e ripetere per ogni Zeppola. In una ciotola versa lo zucchero semolato è cannella secondo gradimento mescola bene e quindi passa le Zeppole ancora calde in modo che da far aderire bene lo zucchero aromatizzato alla Cannella si sopra che sotto e lateralmente. Disponi le tue Zeppole di Patate in un vassoio è servi. Mi permetto di dare un consiglio, se è la prima volta che fai le Zeppole fai la dose di 250 gr.

Ingr: 500 gr. Di farina 00. 500 gr. Di patate.4 uova. 80 gr Zucchero. 80 gr. Burro a temperatura ambiente. Lievito di birra 25 gr. Un pizzico di sale.olio di semi di Arachidi. Cannella e zucchero per cospargere le Zeppole.

Frittelle lunghe o zeppole

Separate le uova e montare l albume che poi metterete da parte …. Lavorare i tuorli acqua tiepida limone o arancia grattugiata, aggiungere latte tiepido con dentro il lievito sciolto ..farina piano piano senza far formare i grumi .un pizzico di sale .lavorare bene deve risultare un impasto non troppo morbido .. a fine lavorazione aggiungere l’albume a neve ferma e lavorare il tanto di miscelare il tutto …. lasciare lievitare 1 ora circa ..scaldare l olio di arachidi e fare le frittelle con sac a poche . Si mangiano con lo zucchero oppure con il miele…

500 semolato di grano duro
500 farina 00
500 latte
500 acqua calda
25 lievito di birra
sale un pizzico
1 limone grattuggiato
2 uova
anice ..

Castagnole di carnevale

Procedimento:
In una ciotola mescoliamo 2 uova, 75g di zucchero, 75g di olio di semi di girasole, mezza bustina di lievito vanigliato, un po’ di liquore all’anice o rum, infine 350g di farina da aggiungere poco per volta mescolando per bene.
Quando l’impasto comincia ad indurirsi continuiamo a lavorare con le mani sul tavolo finché risulta elastico e omogeneo.
Mentre scaldiamo l’olio per friggere in una padella capiente, ricaviamo dall’impasto delle strisce e le tagliamo a tocchetti con il coltello. Ora con le mani prepariamo una per una delle palline, perché friggano in modo omogeneo è bene farle tutte di dimensioni simili.
Vediamo se l’olio è pronto immergendo una pallina, quindi friggiamo tutte le altre, mescolando delicatamente per cuocerle da tutti i lati. Quando le castagnole sono belle dorate le togliamo dall’olio e le passiamo sulla carta assorbente, e procediamo a cuocerle tutte in questo modo.
Come vedete questa è una ricetta facile e veloce, e i nostri dolci fritti sono già pronti! Che profumo invitante! Una cascata di zucchero a velo e le nostre castagnole di carnevale sono pronte da gustare

Ingredienti:4
350g circa di Farina 00
2 Uova
75g di zucchero
75g di olio di semi di girasole
mezza bustina di lievito
un po’ di Rhum o di Liquore all’anice
Olio per friggere.