Carbonara di salamina da sugo

Carbonara di salamina da sugo

Carbonara al salame

Carbonara al salame

Ricetta ispirata allo chef Romano Rossi (La salamina secondo lo chef Romano Rossi tratto dalla salama da sugo ferrarese di Graziano Pozzetto edizioni Panozzo editore)

Carbonara di salamina da sugo o salame da pentola e asparagi (io uso quelli nostrani)

Ingredienti:
400 gr di tagliatelle all’uovo (le potete preparare voi o usare quelle fresche che ormai si trovano in tutti i negozi) 2 mazzi di asparagi verdi (vanno bene tutti purchè siano italiani e km 0, non usare i bianchi) 1 spicchio di aglio (aglio di voghiera, polesano ecc sempre comunque aglio italiano) 70 gr di salamina da sugo (oppure 100 gr di altro salame), 30 gr di lardo, 2 tuorli d’uovo, 3 cucchiai di panna fresca, 5 cucchiai di parmigiano grattugiato, ½ litro brodo vegetale, olio evo e sale e pepe q.b

Preparazione:
Pulire gli asparagi, e scottarli nel brodo bollente, che poi terrete a parte, scolarli con un mestolo forato e tagliarli a tocchetti di 2-3 cm di lunghezza.

Rosolare il lardo tritato molto finemente in una padella con l’aglio schiacciato che verrà poi eliminato, una noce di burro ed un filo d’olio.

Unire la salamina tritata e lasciare dorare, aggiungere gli asparagi coprire e proseguire la cottura a fuoco basso per circa 10 minuti, bagnare se necessario con poco brodo di cottura degli asparagi aggiustare di sale e pepe.

Sbattere i tuorli in una terrina con la panna, il parmigiano ed una macinata di pepe.
Lessare le tagliatelle al dente in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con gli asparagi.
Versare sopra il composto di tuorli e formaggio, togliere dal fuoco e mescolare ben bene e servire.

Linguine in carbonara di zucchine e salame

Carbonara di zucchine

Ingredienti:

100 gr di salame, 160 gr di linguine, 5 zucchine bianche medio piccole, ½ cipolla tritata , 2 uova, 60 gr di parmigiano-reggiano grattugiato finemente, 50 gr di burro, sale e pepe q.b. prezzemolo, (acqua di cottura) cacio ricotta a piacere.

Procedimento:
Nel burro far appassire la cipolla quindi aggiungere le zucchine tagliate a cubetti e cuocerle per circa 8-10 minuti a tegame coperto, fare in modo che rimangano al dente quindi croccanti.

Aggiustare di sale e pepe.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Sbattere a parte in una ciotola le uova e il parmigiano e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e per finire aggiungere sale e pepe e se volete peperoncino a piacere..
Scolare la pasta tenendo una tazzina di acqua di cottura
Versare la pasta nuovamente nella padella aggiungere le zucchine e unire la crema di uova mescolando bene.
Ho aggiunto un paio di cucchiai d’acqua di cottura della pasta per rendere tutto più omogeneo e meno secco Io sono solito dare una scottata all’uovo.
A questo punto si può impiattare e dare una bella grattugiata di cacio ricotta.
Accompagnare con un buon prosecco.

Carbonara speck e salame

100 gr salame
200 gr di speck
1 Tuorlo
Sale
Pepe
1 cucchiai di panna da cucina
180 gr di pasta
Olio evo

Portare a bollore l’acqua di cottura della pasta, salare e versare gli spaghetti.
Nel frattempo, tagliare a listarelle le fette di speck.
In una padella versare poco olio extravergine d’oliva, aggiungere lo speck, rosolare sino a che non avrà rilasciato il proprio grasso risultando ben croccante.
Una volta cotti gli spaghetti versateli nella padella dello speck e Aggiungete agli spaghetti un mestolo d’acqua di cottura in modo tale che l’amido faccia da collante e fateli saltare per qualche minuto.
Versate il tuorlo dell’uovo.
Abbassare la fiamma e far saltare gli spaghetti nuovamente. Aggiungete un cucchiaio di panna da cucina.
Spolverizzate con del pepe nero e buon appetito

Carbonara salame e funghi porcini

Ingredienti:

280 gr di linguine, 150 gr di speck (tagliato a dadini piccoli), 300 gr di funghi surgelati (misti con porcini), 1 spicchio di aglio, prezzemolo, sale e pepe , 2 uova, 3 cucchiai di panna fresca, parmigiano grattugiato a piacere, olio evo q.b.

Preparazione:

Far saltare l’aglio in una padella con un filo d’olio. Quindi aggiungere lo speck e lasciare dorare e successivamente i funghi, proseguire la cottura a fuoco basso per circa 10 – 15 minuti, bagnare se necessario con poco brodo aggiustare di sale e pepe.

Sbattere le uova in una terrina con la panna, il parmigiano ed una macinata di pepe.

Lessare le linguine in abbondante acqua salata toglierle al dente, scolarle e saltarle in padella con la pancetta e i funghi.
Versare sopra il composto di uova formaggio e panna , lasciare sul fuoco un minuto togliere dal fuoco e mescolare ben bene e servire con sopra una bella grattugiata di parmigiano