Caponata

Caponata

La ricetta della Caponata

Tagliate le melanzane a pezzetti, senza sbucciarle, mettetele in una terrina, copritele con acqua, aggiungete qualche pizzico di sale fino e lasciatele in ammollo per 30 minuti per far perdere loro l’amaro. Passato il tempo necessario, scolatele, sciacquatele e asciugatele. Friggetele in metà dell’olio, salate, pepate e tenetele da parte. Fate soffriggere la cipolla nel restante olio, unite il sedano precedentemente tagliato a pezzetti e sbollentato per 3 minuti, le olive e dopo qualche minuto aggiungete anche la polpa di pomodoro ben schiacciata. Salate e lasciate cuocere per 10 minuti. Unite le melanzane, i capperi, lo zucchero precedentemente sciolto nell’aceto, mescolate bene e continuate la cottura per altri 15 minuti, mescolando ogni tanto. Lasciate raffreddare e servite.

Ingredienti:

500 g di melanzane

500 di polpa di pomodoro

200 g di cuore di sedano

150 g di olive denocciolate

100 g di cipolle

25 g di zucchero

1,5 dl di olio extravergine d’oliva

1 dl di aceto

2 cucchiai di capperi

sale

pepe

In alternativa : CAPONATA LIGHT

Ingredienti:
una melanzana grande
un peperone rosso e uno giallo
una zucchina grande
una cipolla
un bicchiere di passata di pomodoro
un po di olive nere
sale
olio evo
aceto
zucchero.
PROCEDIMENTO:
Lavare le verdure,tagliarle a piccoli pezzi,metterle in una pirofila,aggiungere un cucchiaio d’olio,la passata di pomodoro e il sale,mescolare bene e mettere in forno a 200 gradi per 40 minuti circa.
Quando le verdure risulteranno cotte,aggiungere le olive nere,una spruzzata di aceto e un pizzico di zucchero,rimettete in forno e fare cuocere per altri 10 minuti.