Caponata , contorno siciliano

Caponata , contorno siciliano

Chi non conosce la caponata? E’ uno dei più famosi contorni siciliani, composto da fritti di verdure e non.
Come tutte le cucine del sud italia, quella siciliana affonda le proprie radici nella tradizione povera, basata soprattutto su alcuni ingredienti tipici come melanzane, pomodori e basilico, che sono protagonisti della caponata.

Come si fa la caponata

Tenere le melanzane a mollo in acqua e sale grosso per circa un’ora.
Mettere in una padella l’olio, la cipolla e il sedano e far cuocere per circa 5 minuti, unire i capperi, le olive, i pinoli, l’uvetta,dopo 2 minuti aggiungere i pomodori e far cuocere per circa 20 minuti.
Nel frattempo,scolare, lavare e friggere le melanzane.
Scolare le melanzane e metterle nel sugo, far cuocere 10-15 minuti, unire zucchero e aceto, far evaporare quest’ultimo (5 minuti) unire il basilico, amalgamare, togliere dal fuoco.
Si può mangiare sia calda che fredda.
Buon appetito

1 Kg di melanzane tagliate a cubetti
2 gambi di sedano tagliati a fettine
1 cipolla grossa tagliata a fettine sottili
200 g di olive nere
50 g di capperi
50 g di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
500 g di pomodori maturi tagliati a cubetti
50 g di zucchero
50 g di aceto bianco
2-3 foglie di basilico
Sale grosso
Olio per friggere

Continua con la caponata