Cannoli fritti con crema pasticcera

Cannoli fritti con crema pasticcera

500 g farina 00-50 g zucchero- 50 g strutto-1 cubetto di lievito di birra o 1 bustina di quello disidratato-10 g sale -250g acqua tiepida piu’ 12 litro di crema pasticcera
Si procede disponendo la farina con al centro lo strutto e lo si fa assorbire lavorando con la punta delle dita,aggiungere lo zucchero,e il lievito sciolto in acqua .Aggiungi all’impasto far assorbire e alla fine il sale.L’impasto deve essere ben lavorato con i pugni e polsi deve risultare elastico e uniforme e si lascia lievitare un paio d’ore-dopo la lievitazione staccare delle palline di 70 g fare un cordoncino e avvolgere intorno allo specifico cannello di alluminio unto d’olio altrimenti crearne uno con la carta stagnola -fare lievitare 1 ora e po friggere in olio bollente alto fino a coprirli -passarli nello zucchero semolato -togliere il cannelo e quando si freddano riempire con la crema spero di essere stata chiara.

Ricetta e foto di Nadia Maltese

Cannoli fritti con crema pasticciera