Calzoni cotti al forno

Calzoni cotti al forno

Panzerotti o calzoni

In una ciotola molto capiente mettete la farina ed il sale e mescolate. In un pentolino fate intiepidire l’acqua e dentro sciogliete il lievito e lo zucchero quest’ultimo aiuta ad attivare la lievitazione, aggiungete il liquido all’impasto insieme a due cucchiai di olio  ed  impastate bene. Deve risultare un panetto morbido e liscio che lascerete  lievitare nel forno con la luce accesa per almeno due o tre ore, deve raddoppiare di volume. Nel frattempo in un pentolino fate scaldare un filo d’olio, aggiungete la passata di pomodoro ed il sale e fate cuocere per circa 10 minuti. Trascorso il tempo di lievitazione  formate dei dischi di pasta della grandezza di circa 20 cm; al centro mettere un paio di cucchiaia di sugo, dei dadini di  mozzarella e dei pezzetti di prosciutto ; chiudeteli a mezzaluna e sigillate  bene il contorno altrimenti si apriranno in cottura. Ungete la superficie dei calzoni con un filo d’olio e spolverate con un pizzico di sale. Infornate forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti o finché non saranno dorati in superficie. Consumateli  caldi.

Ingredienti per calzoni al forno

circa 8 calzoni:

-300 gr. di farina 00

-300 gr. semola rimacinata di grano duro

-1 cubetto di lievito di birra

-1/2 cucchiaino di zucchero

-400 ml circa di acqua tiepida

-300 ml di pomodoro pelato

-250 gr. di mozzarella

-150 g. di prosciutto cotto

-olio evo

-sale

CALZONI SALSICCIA E PEPERONCINO