Calamari ripieni , secondo piatto di mare in forno e in padella

Calamari ripieni , secondo piatto di mare in forno e in padella

Calamari Portotorresi Ripieni ma cucinato in tegame

Secondi di mare saporiti

Ho pulito i calamari 2 kg circa
Ho tritato i tentacoli
In un tegame ho fatto rosolare uno spicchio d aglio che poi ho tolto ho aggiunto due pomodori secchi sminuzzati e fatto rosolare
Ho aggiunto i tentacoli prezzemolo un bicchiere di vernaccia e cucinato
Ho fatto freddare e ho aggiunto due uova sbattute un po’ di peperoncino due cucchiai di grana macinato
Sale
Pane grattugiato quanto basta regolatevi io ne ho messo circa un etto e mezzo
Mezzo bicchiere di vernaccia o vino bianco
Ho riempito le sacche dei calamari per circa tre quarti perché poi si gonfiano in cottura e chiusi con uno stuzzicadenti
Fatti rosolare in tegame
Cucinato con coperchio a fiamma bassa e bagnati ogni tanto se si asciugano con la vernaccia o vino
A fine cottura ho cosparso con pane grattugiato bagnato con olio e fatti gratinare al forno già caldo
Poi li abbiamo tagliati a rondelle e servito

CALAMARI RIPIENI

Ingredienti:
1kg di Calamari(circa 6)
1cipolla
2 spicchi di aglio
2 pomodori secchi
1 pezzettino di peperoncino
Prezzemolo
Basilico
1uovo intero
3 cucchiai di pane gratt.
3 cucchiai Di formaggio gratt.
Un po di vernaccia

Pulire I calamari
togliere Le teste ed i tentacoli trittarli . In in una padella mettere Un pochino di olio evo far rosolare 1spicchio di aglio(che poi tolgo)
aggiungere I pomodori secchi trittati far rosolare, aggiungere Le teste e rosolare aggiungere un pocochino di prezzemolo e basilico il peperoncino Un pizzico di sale e 1 bicchiere di vernaccia far cuocere 10minuti con coperchio . Far raffreddare . In una ciottola mettere 1 uovo intero sbattuto , prezzemolo, formaggio gratt.,pane gratt,3cucchiai di vernaccia aggiungere le teste ed i tentacoli freddi un pizzico di sale ed amalgamare.Riempire i calamari (non troppo se no scoppiano) chiuderli con uno stuzzicadenti.
In una padella mettere un pochino di olio aggiungere uno spicchio di aglio(che poi tolgo),1cipolla trittata
far rosolare poi aggiungere I calamari farli rosolare aggiungere un pochino di di sale ( se e’rimasto del ripieno aggiungetelo), aggiungere1bicchiere di vernaccia. Coprite con coperchio e far cuocere a fuoco lento per 20minuti(se si asciuga troppo aggiungere un pochino di vernaccia)a fine cottura aggiungere un pochino di prezzemolo

Calamari ripieni al profumo di vino bianco

Ing:
2 calamari
aglio
una spruzzata di vino bianco
prezzemolo tritato
olio di oliva extravergine

Ingredienti per il ripieno.

aglio
prezzemolo tritato
sale q.b.
pepe macinato fresco a piacere
uova intere
parmigiano reggiano grattugiato
vino bianco 1 spruzzata
olio di oliva extravergine
pane mollica
acciughe (alici)

Procedimento.
Lavate e pulite bene i calamari, conservate le tasche e i tentacoli e tagliate finemente con un coltello. In un tegame ponete l’olio extravergine di oliva, due spicchi d’aglio tritati e i filetti di acciuga sminuzzati.

Cuocete fino a che le acciughe non si saranno sciolte e poi incorporate i tentacoli sminuzzati e sfumate con una spruzzata di vino. Nel frattempo spezzettate e mettete in poca acqua tiepida la mollica del pane;

fatela ammollare e poi strizzatela bene, quindi, sbriciolatela nella pentola assieme ai ciuffi di calamari per farla insaporire, ed eventualmente asciugare se contiene ancora acqua in eccesso , aggiungete il prezzemolo tritato, dopodiché trasferite il tutto in una terrina.

Aggiungete ora l’ uovo intero, il parmigiano grattugiato, aggiustate di sale e pepe e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo. Riempite i calamari con il composto per 3/4 (altrimenti in cottura scoppieranno!). e poi chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti.

Se vi rimane un pò del ripieno, mettetelo da parte.
Mettete ora due spicchi d’aglio nell’olio e fateli dorare a fuoco medio insieme ai calamari ripieni , girandoli di tanto in tanto con attenzione, sfumate con uno spruzzo di vino bianco , aggiustate di sale e aggiungete il ripieno rimasto e cuocete per 10 minuti circa, coprendo il tegame con un coperchio;

poco prima della fine della cottura, spolverizzate i calamari ripieni con il prezzemolo tritato .
Vi consiglio quando cucinate i calamari bisogna fare attenzione alla cottura, poiché se troppo prolungata tenderà a “stremenzirli” rendendoli indigesti e gommosi…

Calamari ripieni al sugo

Ho pulito e lavato questi bei calamari belli grossi. Poi ho preparato un battuto di aglio prezzemolo pomodoro secco mollica di pane. Ho messo tutto in una ciotola condito con pochissimo olio peperoncino e sale. Poi ho tagliato tutte le alette e l intorno dei calamari e li ho uniti al composto per riempirli. Ho riempito bene i calamari e ha chiuso con stuzzicadenti lasciando i tentacoli fuori dal sacchetto. Poi ho messo un po di olio evo in una padella, ho fatto imbiondire uno spicchio d aglio e una bella cipolla di Tropea. Poi ho fatto rosolare i calamari. Ho sfumato con vino bianco e ho aggiunto della polpa di pomodoro. Ho condito di sale e peperoncino. Ho fatto cuocere bene perché erano un po’ grossini i calamari. A fine cottura una bella manciata di prezzemolo tritato. Serviti tiepidi.

Calamari freschi in umido:

Prima di tutto si pulisce il pesce tolgo gli occhi e le interiora del calamaro lo lavo bene anche i tentacoli per togliere traccie di sabbia e poi lo taglio a rondelle così è pronto. Nel frattempo tritto prezzemolo fresco e aglio, un po di pomoro fresco e secco, faccio rosolare appena nell”olio extravergine dentro in padella dopo un pochino metto i calamari tagliati precedentemente aggiungo vino bianco e proseguo la cottura. Metto il coperchio trasparente e ogni tanto mescolo. Devo dire che cuociono subito perche sono teneri di media grandezza dopo 15 minuti di cottura aggiungo un po di peperoncino non tanto altrimenti diventano troppo piccanti e continuo a cuocere per altri 5 minuti sin che hanno assorbito un po di vapore. Un secondo semplice e veloce