Caffè freddo con cremina

Caffè freddo con cremina

Il caffè è una bevanda che contraddistingue l’Italia nel mondo. Per noi, prepararlo e berlo è una sorta di rituale. È quasi inconcepibile iniziare una giornata senza l’espresso. Negli anni, a fianco al caffè, sono sorte tante varianti, tra cui il caffè freddo cremoso.

Per gustare questa gustosa alternativa al classico espresso in tazzina, non è necessario recarsi al bar, potete farlo comodamente a casa, ogni volta che volete. Impiegherete pochi minuti. Variante nella variante, visto che anche del caffè freddo con cremina ne esistono diverse versioni.

Caffè freddo con cremina
Frullate tutti gli ingredienti, ad eccezione della crema di whiskey e del cacao in polvere, per 3-4 minuti alla massima velocità. Il ghiaccio dovrà essere completamente tritato. Dividete il composto in due tazze o bicchieri da amaro, aggiungete crema di whiskey (facoltativa) e spolverizzate col cacao amaro. Servite subito.
Ingredienti
2 tazzine di caffè freddo
8 cubetti di ghiaccio
5 cucchiaini di panna liquida fresca
6 cucchiaini di zucchero di canna
crema di whiskey
cacao in polvere

Caffè freddo cremoso shakerato
Preparate una caffettiera di caffè, lasciate raffreddare e congelate. Preparate un’altra caffettiera e fatela raffreddare. Mescolate lo yogurt greco con il cacao magro e versate la crema sul fondo dei bicchieri. Mettete nel mixer i cubetti di ghiaccio e di caffè, lo zucchero di canna e il caffè raffreddato. Versate il composto ottenuto sulla crema. Servite decorando con cacao, gocce di cioccolato o panna.
Ingredienti
2 caffettiere di caffè da tre
6 cubetti di ghiaccio
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero
1 yogurt greco