Cacio e pepe rivisitata

Cacio e pepe rivisitata

Primo piatto romano: una ricetta calorica ma gustosa

La pasta cacio e pepe è un primo piatto della tradizione culinaria romana .
N,B In questo post è stato usato parmigiano e pecorino come variante al cacio.
Una ricetta decisamente calorica e non indicata per chi ha problemi di colesterolo ma , una volta ogni tanto, è consigliabile per appagare il proprio palato.
La sua preparazione è facile e veloce ma bisogna dosare bene gli ingredienti per ottenere una pasta cremosa.

Come fare la pasta cacio e pepe

In una boule, mentre la pasta cuoce mettere il formaggio e aggiungere con un mestolo acqua di cottura e mescolare fino a che diventi una crema, aggiungere un filo d’olio e pepe.
Una volta cotta la pasta, scolarla direttamente nella boule facendo attenzione che non sia troppo bagnata, mescolare ed aggiungere altro formaggio, olio, acqua e pepe.
Mescolare il tutto facendo attenzione alle dosi di acqua e formaggio (bisogna andare ad occhio). Infine chi volesse può aggiungere altro pepe ad impiattamento ultimato.

Pasta cacio e pepe Ingredienti:

bucatini,
pecorino e parmigiano (io ho usato un mix già pronto)
70% pecorino,
30% parmigiano, pepe nero.

PASTA E PATATE