Buondì brioche fatte in casa

Buondì brioche fatte in casa

La ricetta è lunga ma ne vale davvero la pena.
La preparazione si svolge in due giorni. Iniziare nel pomeriggio, poi riposo in frigo tutta la notte( comunque non meno di 12 ore). Il mattino formerai i pezzi, si passerà alla lievitazione e cottura.
Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente ed il burro deve essere morbido.
PRE- IMPASTO (pomeriggio) indicativamente ore 15
fare un pre- impasto con lievito di birra. (se fresco 10 g. se secco disidratato 3 g.)
farina manitoba 100 g
55 ml. acqua
impastare fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea. riporre l’Impasto in una ciotola unta .coprire con pellicola e lasciar lievitare in forno spento per circa 1 ora
IMPASTO ( pomeriggio ) indicativamente ore 16
ingredienti:
400 g. farina manitoba 200 g. burro morbido
100 g. zucchero stecca vaniglia
10 g. miele acacia 9 g. sale
150 g. tuorli 5 g. scorza limone ( 2 limoni)
75 ml. latte 8 g. scorza arancia candita
2 gocce essenza di arancia
In planetaria: zucchero miele latte e amalgamare con la foglia
mettere poi il gancio ed impastare ( velocita’ medio bassa) incorporare i tuorli uno alla volta alternando con cucchiai di farina (senza fretta nell’aggiungere altre uova e farina). A meta’ lavorazione aggiungere anche il pre-impasto.
A parte amalgamare burro e resto ingredienti (vaniglia-sale-limone-arancia-essenza arancia) e poi aggiungere all’impasto poco alla volta, facendo ben assorbire fino ad avere un composto liscio morbido ed omogeneo.
Impastare per circa 10 minuti senza fretta.
Mettere quindi tutto l’impasto in una ciotola capiente, spennellata di olio. ricoprire con pellicola e far lievitare 2 ore temper. ambiente o nel forno spento.
( indicativamente ore 18- 18,30 ) mettere in frigo fino al giorno dopo
Il mattino ( indicativamente ore 8 ) formare delle palline di 50 g. ( pesarle ) allungarle un po per dare la forma
Metterle nei contenitori o nella placca del forno separandole con la carta forno come da immagine ( sembreranno piccole ma lieviteranno molto )
Lasciar lievitare 4 ore sempre in forno spento.
Preparare la glassa che andra’ sopra i buondi’, dopo 3 ore di lievitazione. ( va preparata un’ ora prima di infornare)
GLASSA
48 g. farina di mandorle 50 g. albumi
16 g. farina di nocciole 12 g. fecola patate
110 g. zucchero 2 gocce estratto mandorla
amalgamare tutti gli ingredienti e mettere la glassa in frigo per un’ora
SCIROPPO
Subito dopo preparare lo sciroppo con :
100 g. acqua – 150 g. zucchero
Mettere a bollire insieme ed appena pronto far raffreddare.
Servira’ per spennellare i buondi’ appena tolti dal forno e conferire loro lucidita’
Trascorse le 4 ore mettere sopra i dolcetti la glassa fredda con sac a poche cospargere con granella di zucchero e zucchero a velo. infornare 180° per 18′ fino a doratura. tolti dal forno lucidare con sciroppo.