Budino di pane fatto con pancarrè

Budino di pane fatto con pancarrè

Se amate dolci particolari, questo articolo fa al caso vostro. Avete mai assaggiato il budino di pane? Si, avete letto bene, Questo particolare dessert è fatto con il pancarrè ed ha un gusto davvero unico. Vediamo quindi come procedere:

Come fare BUDINO DI PANE

PRERISCALDATE IL FORNO a 180 ° C. Ungete di olio o burro uno stampo da pancarré di 23 × 13 ×7 cm.

1 In un pentolino sciogliete a fuoco moderato 30 g di zucchero con I’acqua. Portale a ebollizione, riducete la fiamma e cuocere lentamente senza mescolare per circa 10 minuti, finché diventa dorato. Attenzione che non bruci a fine cottura. Versatelo nello stampo e fate rafireddare.

2 Con un coltello grande seghettato tagliate il paneitone a fette di 2 cm e levate la crosta. Tagliate le fette così da riempire con 3 smati Io stampo.

3 In una pentola cu«»cete a fuoco basso 50 g di zucchero, il latte e le scorze. Mescolate finché Io zucchero si sciogtie. Appena bolle, togliete dalfuoco e versate in una brocca per far raflreddare e aromatizzare. Eliminatele scorze e unite le uova sbattute. Versate poco a poco il liquido sul panettone aflinché si inzuppi.

4 Mettete Io stampo in una teglia più grande riempita di acqua calda e fate cuocere il budino in fomo a bagnomaria per circa 50 minuti, finché si rassoda. Leva[eil budino dallo stampo grande, fatelo rafineddare e lascialeio riposatre in frigonfero per tutta la notte. Capovolgetelo su un piatto da portata e tagliatelo a fette. A piacere, guamite con panna e frucut fresca.

Questo budino può essere conservato frigorifero fino a 2 giorni.

Preparazione 40 minuti

1 notte di refrigerazione

Cottura 1 0ra

Per 6-8 persone

80 g di zucchero semolato

2 cucchiaini di acqua

500 g di panettone o brioches

240 ml di latte

2 grosse fette di scorza di limone (solo la parte gialla)

3 uova leggermente sbattute

Risparmio energetico: consigli e trucchi sugli elettrodomestici