Primo e secondo in Brodo : Passatelli e Pollo

Primo e secondo in Brodo : Passatelli e Pollo

PASSATELLI IN BRODO

Passatelli in brodo, piatto romagnolo della tradizione natalizia

Questo è il risultato di quel pò di sangue romagnolo che mi scorre nella vene!
Spero che i miei parenti approveranno questa ricetta!!!
Allora abbiamo messo su il nostro brodo di pollo (ho pubblicato già la ricetta), passiamo ora alla preparazione dell’impasto dei passatelli, che, cosa buona e giusta, riposerà in frigo il tempo in cui il brodo di pollo finirà di cuocersi.
In una ciotola mettete (dose per 4 persone)
150 gr di pangrattato
150 gr di parmigiano grattuggiato
3 uova intere
un pizzico di noce moscata (ecco io ne aggiungo molto più che un pizzico ad essere sincera)
Con le mani mescolate gli ingradienti e amalgamate formando una palla. Coprite con della pellicola e riponete in frigo a riposare per un oretta buona.
Al momento giusto prendete il vostro impasto e con l’aiuto di uno sciacciapatate (esiste un attrezzo apposito, ma io ne sono sprovvista. Il risultato con lo sciacciapatate è comunque dignitoso.) tuffate i passatelli nel brodo (foto 2).
Fate cuocere per 2/3 minuti a fuoco vivo.

BRODO DI POLLO

Brodo abruzzese

RICETTA PER DUE PERSONE
In una pentola capiente mettere mezza cipolla intera, una carota tagliata a metà, un pezzo di sedano, 2/3 pomodorini ciliegino interi, una patata media pelata e tagliata in 4 parti, due cosce di pollo, 1 o 2 dadi (a seconda di come vi piace). Aggiungete un litro e mezzo di acqua, portate a ebollizione, coprite con un coperchio e lasciate sobbollire per un’ora a mezza.
Trascorso questo tempo, con l’aiuto di una ramina, togliete il pollo, gli odori ecc e utilizzate il brodo a vostro piacimento.

Ravioli di branzino in brodo di crostacei

Risotto in brodo di cavolo viola