Brioche siciliane con granita o gelato

Brioche siciliane con granita o gelato

Le Brioche sicule sono davvero una specialità da non perdere. Se siete amanti dei dolci e amate in particolar modo un dolce caldo/freddo questo fa al caso vostro. Le Brioche possono essere farcite con gelato o granita e vi possiamo assicurare che sono davvero buonissime! Si possono tranquillamente preparare a casa e, se seguite i nostri consigli passo passo, avrete sulla tavola un dolce da far invidia ai più bravi pasticceri. Vediamo quindi come procedere:

Brioche Siciliane sofficissime

Brioches morbidissime per colazione

Tempo necessario: 3 ore

Difficoltà: media

Porzioni: 13

Ingredienti:

600 g di farina Manitoba

100 g di fiocchi di patate

130 g di zucchero

1 tuorlo (pasta gialla)

1 bustina di lievito secco

400 ml di latte tiepido

60 g di strutto

1 limone la scorza grattugiata

10 g di sale

Per spennellare:

1 uovo

1 cucchiaio di latte

Come si fanno le brioche con la granita o il gelato

La prima cosa fa fare è versare nella ciotola della planetaria il latte tiepido ( no caldo), la scorza di limone grattugiata, lo zucchero, i fiocchi di patate, il tuorlo, lo strutto e metà della farina, iniziate ad impastare ad una bassa velocità.

Con la planetaria in movimento, dovete aggiungere il lievito secco, la farina restante e il sale sciolto precedentemente nell’acqua tiepida.

Ora è il momento di lavorare il tutto per circa 10 minuti, l’impasto è pronto quando è perfettamente incordato, staccato dalle pareti del cestello e incordato al gancio.

Spegnete la macchina e tirate fuori l’impasto.

Trasferite l’impasto su una base leggermente infarinata e componete tra le mani una palla, portando verso il basso la pasta in eccesso e ponetela in una ciotola, copritela con una pellicola ben a contatto e lasciate lievitare per circa 2 h.

Formazione delle Brioche Siciliane:

Una volta lievitato l’impasto, staccate dall’impasto 13 pezzetti di pasta da 75 g per la base e 13 pezzetti da 15 g per il “tuppo”, a cui darete una forma tonda, praticate un fossetto al centro della base e posizionatevi la pallina più piccola il “tuppo”.

È importante pesare le palline per ottenere brioches di ugual misura.

Posizionate le Brioche su una leccarda rivestita con carta da forno, ben distanti l’una dall’altra.

Fate lievitare fino al raddoppio.

Trascorso il tempo, spennellate delicatamente le brioche con l’uovo sbattuto e latte, quindi infornate in forno preriscaldato a 180°C modalità statico per circa 20 minuti.

A cottura ultimata sfornate e lasciate raffreddare le Brioche Siciliane su una gratella.

Le Brioche Siciliane sono pronte per essere gustate con la granita o gelato.