Bomboloni di cavolfiore con Edammer

Bomboloni di cavolfiore con Edammer

 

Rielaborazione di un’ottima ricetta non mia, vista sul blog di Angela @nella cucina di Angela. Ma lei li aveva preparati con i broccoletti. Me ne sono innamorata anche perché adoro i broccoli …ma ho voluto prepararli anche con i cavolfiori. E devo dire che sono ottimi anche così.

 

Pulire il cavolfiore togliendo le foglie e separando ogni singolo fiore. Lavarli e lasciarli in acqua pulita fino a quando si useranno.

Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua e quando comincia il bollore immergervi i cavolfiori, salare e lessarli.

A cottura ultimata scolarli e lasciarli raffreddare un poco.

Mettere i cavolfiori in una ciotola e con una forchetta schiacciarli, aggiungere il formaggio grattugiato, le uova e il pangrattato quanto basta ad avere un composto tutto sommato solido. Se serve mettere altro sale.

Tagliare il formaggio a piccoli dadi .

Prendere una cucchiaiata di composto tra le mani, formare una palla e poi schiacciare con le dita per creare l’incavo dove si mette il formaggio. Roteare ancora il composto e riformare la pallina con il formaggio nascosto all’interno.

Roteare il bombolone ottenuto nel pan grattato facendolo ben aderire.

Preparare in questo modo tutto il composto.

Scaldare in un pentolino ‘olio per frittura e, quando è diventato ben caldo mettere i bomboloni a friggere.

Man mano che diventano dorate prenderle con una paletta bucata e metterli sulla carta da cucina ad assorbire l’olio.

Servire calde accompagnate da insalata.

Ingredienti:

1 cavolfiore

2 /3 uova

pan grattato q.b.

50 g. di parmigiano grattugiato

100 g. di emmenthal

sale

olio per frittura

 

NOTA: Penso di prepararle in piccole dimensioni, da usare per accompagnare l’aperitivo e per uno sfiziosissimo buffet da happy houre. Magari li preparo anche con i broccoletti…

 

Preparazione di Vincenzina Rocchella