Bomboloni con crema di pesche

Bomboloni con crema di pesche

Il bombolone è un dolce toscano ma ormai si cucina in tutta Italia.
E’ davvero una bomba calorica (circa 400 calorie a bombolone ripieno) ma ogni tanto si può sgarrare.
E’ un dolce fatto in casa che può essere sostituito dalle solite merendine comprate : è nutriente, fatto con ingredienti che conosciamo e non ha conservanti.

La ricetta del Bombolone alla crema

Ho impastato due kg di farina 00, 8uova, 200gr zucchero, 200gr strutto, 2 pizzichi di sale, 2 limoni grattugiati, un bicchiere di sambuca, un litro di latte, una bustina di lievito e 100gr lievito di birra.

Lavorare tutti gli ingredienti, per ultimo il lievito di birra sciolto nel latte tiepido, lavorate bene. Coprire e aspettare che raddoppi.
Dopo circa 2ore fare le palline e mettere a lievitare, quelle per i fatti fritti fare il buco e poggiare sul tavolo su una tovaglia a lievitare, per le bombe non fare il buco e le pesche poggiare le palline direttamente sulla teglia e lasciar lievitare ancora circa due ore.
Le pesche cuocere in forno caldo 180 gradi per circa 20minuti, e il resto friggere in abbondante olio caldo, non bollente.
Fare la crema pasticcera, lasciare raffreddare e riempire le bombe dopo fritte e passarle nello zucchero, passare le pesche nell’alchermes e nello zucchero, mettere un po’ di crema dentro ogni peschetta e appiccicarle con un po’ di crema o marmellata. I fatti fritti passarli nello zucchero!

BOMBOLONE ALLA NUTELLA