Bocconcini di pollo con prosciutto e salvia

Bocconcini di pollo con prosciutto e salvia

Gli stuzzichini di pollo e salvia possono essere serviti come antipasto, ma anche come secondo o contorno. Ma soon perfetti anche per una cena in piedi o come stuzzichino per accompagnare un aperitivo casalingo. Si preparano in 15 minuti e sono semplicissimi da realizzare.
Preparazione
Tagliate il petto di pollo a cubetti non troppo piccoli ma in modo che possano essere mangiati in un sol boccone, salateli (facoltativo) e avvolgete ciascuno prima in un pezzetto di prosciutto crudo e poi con una foglia di salvia. Infilzate con uno stecchino per far sì che gli strati rimangano uniti.
Fateli cuocere in una padella con una noce di burro e un filo d’olio, oppure senza grassi in un tegame antiaderente. Lasciateli cuocere per 5 minuti, rigirandoli per farli colorire su entrambi i lati. Adagiateli poi su della carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso e teneteli in caldo fino al momento di servirli. Possono essere mangiati anche freddi, ma tiepidi sono decisamente più buoni!
Le dosi indicate sono sufficienti per 4 persone. Se aspettate un numero maggiore di ospiti, non dovrete far altro che raddoppiare o triplicare le dosi.
Ingredienti
350 g di petto di pollo
250 g di prosciutto crudo a fette
salvia
burro
olio extravergine d’oliva
sale