Biscottone della pigrizia

Biscottone della pigrizia

IL “BISCOTTONE” DELLA PIGRIZIA

Amalgamare bene l’uovo con tutti liquidi, unire lo zucchero e il sale e mischiare ancora infine aggiungere la farina con il lievito. Si otterrà un composto piuttosto appiccicaticcio, col porzionatore del gelato prelevarne delle palline e disporle sulla teglia coperta da cartaforno me cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 35-40 minuti, sono molto grossi e devono cuocere bene.

1 uovo, 1 bicchiere di zucchero, 3/4 di bicchiere di olio di semi, 1 bicchiere di latte, 1 pizzico di sale, aroma vaniglia, 6 bicchieri di farina, 1 bustina di lievito per dolci.

Florinda Ginesi
Biscottone della pigrizia