Biscotti da inzuppare nel latte o nel te

Biscotti da inzuppare nel latte o nel te

Biscotti croccanti golosi

600 gr di farina 00
200 gr di zucchero
200 ml di olio di semi
3 uova
Mezza bustina di lievito
La scorza di un arancio
La scorza di 2 limoni
Vaniglia q.b.
Pizzico di cannella
300 gr di mandorle
200 gr di gocce di cioccolato

Per prima cosa prepariamo la frolla. Mettiamo la farina a fontana, al centro sistemiamo l’olio, le uova, lo zucchero, la scorza dell’arancio e dei limoni, la cannella, la vaniglia e il lievito. Amalgamiamo per bene gli ingredienti al centro e piano piano incorporiamo la farina dai lati, fino a formare un’impasto molto lavorabile. A questo punto incorporiamo le gocce di cioccolato e le mandorle ( se volete potete aggiungere anche altri ingredienti, come le nocciole o i pistacchi). Amalgamiamo bene il tutto e dividiamo l’impasto in due parti.
Dobbiamo formare 2 filoni lunghi quanto tutta la teglia come se fossero 2 baguette. Distanziamo per bene i due filoni e inforniamo a 180 gradi per 30 minuti. Passato il tempo, sforniamo e con un coltello seghettato, tagliamo i filoni trasversalmente in modo da ottenere dei biscotti simili ai cantucci. Distanziamo i biscotti tra loro e inforniamo nuovamente per 30/40 minuti a 170 gradi, devono diventare belli croccanti ma attenzione a non farli bruciare. Sfornare, lasciare freddare e servire.

Frollini bicolore

ho fatto due panetti di frolla uno al cacao e l altro classico. Occorrono 300 gr farina ,150 gr burro freddo, un uovo, 100 gr zucchero a velo vanigliato.Inserire tutti gli ingredienti in planetaria con il burro freddo a pezzetti e con il gancio amalgamare gli ingredienti .estrarre il panetto e inserirlo in frigo per due ore.Per la frolla al cacao eseguire lo stesso procedimento, si aggiungono solo 25 gr cacao amaro.Dopo averli tenuti in frigo formare i biscotti con gli stampini che avete , io ho steso la frolla con gli spessori così i biscotti sono venuti tutti uguali, 5mm di spessore, ho usato i timbri della Tescoma, adagiare i biscotti nella leccarda con carta forno e dopo averli fatti stare 10 minuti in frigo informarli in forno già caldo a 170 grd per 15 minuti .

I dormienti ovvero biscotti da inzuppo 
Ingredienti :
1/2 kg. di farina
3 uova il peso complessivo di guscio deve essere di 200g.
100 gr. di olio oliva
200 gr. di zucchero(io ne ho messo un po meno)
10 g. di ammoniaca per dolci
una buccia di limone grattugiata
zucchero semolato q.b. per ripassare i biscotti.
Preparazione :
In una ciotola mettete lo zucchero e le uova mescolate e poi aggiungete l’olio e la farina con l’ammoniaca e la buccia del limone e amalgamate il tutto. L’impasto ha una consistenza né morbida né dura, cercate di lavorarlo senza aggiungere ulteriore farina. Coprite la ciotola con l’impasto con uno strofinaccio e lasciate riposare in frigo fino al giorno dopo (24 ore). Il giorno dopo, trascorso il tempo di riposo, formate i biscotti creando un rotolino spesso quanto un dito e tagliate pezzetti di 7 – 8 cm rotolateli poi nello zucchero semolato. Adagiate i biscotti su una teglia coperta con carta forno. I biscotti tendono a gonfiare molto in cottura per cui mantenete una buona distanza l’uno dall’altro. Cuocete i biscotti per dieci minuti circa a 180°

Delizie alla crema pasticcera

250gr di zucchero,200gr di burro,3uova,500gr di farina ,1 bustina di lievito per dolci,1di vanillina,granella di nocciole e zucchero a velo.Impastare formare dei dischi tutti uguali e infornare a metà forno 180gradi .Fare la crema pasticcera un po’ più dura , farcire i rischi e unirli due a due.Rotolarli nella granella di nocciole e spolverizzare di zucchero a velo.E’ preferibile farli il giorno prima così risultano più morbidi.