Bignè con crema pasticcera

Bignè con crema pasticcera

I bignè sono le paste tipiche che si trovano in pasticceria e che molti di noi comprano la domenica per la famiglia. Abbiamo già parlato dei bignè salati (bignè alla polpa di granchio e bignè al parmigiano) ma in questo articolo proponiamo la ricetta classica

Ingredienti 
Per i BIGNÈ 
250 ml acqua 
200 g burro
200 g farina 00 o 0
4-5 uova
Mezzo cucchiaino di sale
Un cucchiaino di zucchero 
PROCEDIMENTO 
In una pentola mettere l’acqua, il burro a cubetti, il sale e lo zucchero e far sciogliere a fiamma medio bassa, quando arriva in punto di ebollizione abbassare la fiamma e aggiungere tutta la farina, mescolare bene fino a quando non si forma una palla e non si stacca dalle pareti della pentola 
Spegnere la fiamma e far intiepidire 
Quando l’impasto è tiepido aggiungere un uovo e mescolare energicamente per incorporare bene al impasto 
Quando l’impasto ha assorbito l’uovo aggiungere un altro e mescolare 
Procedere così con un uovo alla volta fino a quando l’impasto non diventa molto corposo, denso e rimane attaccato al mestolo (trovate la foto nei commenti)
Nei ingredienti ci sono 4-5 uova perché dipende da quanto assorbe l’impasto (Io ho messo 5)
Ho coperto una leccarda con carta forno e con l’aiuto di 2 cucchiai ho formato i bignè (Non ho usato la sac a poche perché volevo farli come li faceva nonna ma voi usatela pure se volete e fateli della grandezza che vi piace)
I tempi e la cottura è per il forno statico, io non ho forno ventilato quindi non so darvi i tempi e modalità di cottura per il ventilato
Infornare in forno preriscaldato a 200° per cc 10-15 minuti fino a doratura, quando sono dorati abbassare la temperatura a 170° aprire la porta del forno a spiffero (infilate un pezzo di carta argentata tra la porta e il forno così rimane un po’ aperta) e continuare la cottura fino a quando non si asciugano e diventano croccanti i bignè, cc 10-15 minuti 
ATTENZIONE il forno deve essere a temperatura quando infornate altrimenti non si gonfiano…
non aprite la porta del forno fino a quando non sono gonfie e dorate perché si sgonfiano …
Fateli asciugare bene altrimenti diventano mollicci quando si raffreddano
Far raffreddare prima di farcire 
Foto del procedimento nei commenti 
CREMA PASTICCERA CON ALBUMI MONTATI A NEVE
INGREDIENTI 
500 ml latte 
4 uova 
150 g zucchero
1 cucchiaio di zucchero a velo 
50 g farina 00
1 bacca di vaniglia 
PROCEDIMENTO 
Separare gli albumi e i tuorli 
Togliere i semi dalla bacca di vaniglia 
Mettere 300 ml latte in una casseruola e portare a punto di ebollizione 
In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia per farli diventare una crema, aggiungere la farina e mescolare bene poi pian piano aggiungere 200 ml latte 
Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale, 1 cucchiaio di zucchero a velo 
Quando il latte è in punto di ebollizione versare a filo il composto di uova e far addensare a fiamma bassa mescolando sempre 
Quando la crema è pronta spegnere la fiamma e incorporare velocemente con una spatola gli albumi montati a neve 
Far raffreddare completamente così si coagula 
Se volete una crema ancora più densa usate solo 3 uova