Bietole lesse e fiocchi di latte

Bietole lesse e fiocchi di latte

Ecco qualche consiglio per scegliere le bietole al momento dell’acquisto: il bordo delle foglie deve essere dritto e integro, senza tagli e parti appassite; il colore verde intenso senza sfumature gialle. Le nervature centrali devono presentarsi lucide e di consistenza croccante, il cespo sodo e compatto senza parti molli. Le bietole sono diuretiche e lassative, ricche di sali minerali e vitamina A, adatte in caso di anemia e utili anche per chi soffre di infiammazioni dell’apparato digerente. Per la presenza di una sostanza, l’acido ossalico sono sconsigliate in caso di calcoli. Le calorie delle bietole per 100 gr. di prodotto sono solo 17, i fiocchi di latte invece sempre 100 gr. n contengono 96, possiamo definire questo un piatto leggero, con pochi grassi  e salutare.

Procedimento:

Gli ingredienti che compongono questo semplicissimo piatto leggero e naturale dal sapore delicato sono pochi, fondamentale è che siano freschissimi, sia le bietole che i fiocchi di latte, e l’olio extra vergine di ottima qualità. Iniziate col pulire le bietole privandole dei filamenti e delle parti dure e rovinate, lavatele e tagliate le foglie in due parti, in modo che rimangano da un lato la foglia e dall’altro il gambo. Mettete a scaldare in una pentola abbondante acqua con un cucchiaino scarso di sale e quando bolle inserite le bietole, prima i gambi e dopo circa cinque minuti anche le foglie, quando cotte scolatele, devono rimanere abbastanza croccanti. Fate raffreddare e poi impiattate, aggiungete i fiocchi di latte, una macinata di pepe nero e irrorate con un goccio d’olio a crudo. Servite come piatto unico, per un pranzo o una cena leggeri, volendo accompagnate con qualche fettina di pane integrale.

Ingredienti per 4 persone:

-600 gr. di bietole lesse

-400 gr. di fiocchi di latte

-Qualche fettina di pane integrale

-olio evo

-sale e pepe nero