Bavarese all' arancia

Procedimento

Tutte le zollette, di cui vi siete muniti, vanno strofinate bene sulla buccia di un arancio sino a che si spezzeranno.

NB: fermatevi quando arrivate alla sua parte bianca altrimenti darebbe l’amaro.

A questo punto iniziate a togliere la buccia alle altre tre arance ed a tritarla finissima. Imburrate uno stampo da budino dalla capacità di due litri e cospargetelo con la buccia tritata e ponete in freezer.
Riscaldate il latte e lasciatelo in infusione per almeno un’ ora con la stecca di vaniglia aperta a metà a cui avete raschiato i semini interni.
Infine montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.
Togliete dal latte la stecca di vaniglia, portatelo a ebollizione e versateci poco alla volta il composto di uova senza mai smettere di girare. Fate cuocere per circa 5 minuti fino a quando la crema si è addensata.
Ultimo passaggio: sciogliete la colla di pesce in un po’ di acqua fredda, strizzatela bene e aggiungetela al composto di uova passandola al colino. Fate raffreddare. Quando la crema si starà per solidificare, aggiungete il liquore e la panna montata a neve ben ferma che amlagamerete con delicatezza agli altri ingredienti.
Versate il tutto nella forma che avete tolto dal freezer e fate raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore.

Ingredienti

Per 8 persone
4 arance ben lavate e asciugate
100 gr di zucchero in zollette
100 gr di zucchero semolato
5 tuorli
½ l di latte
1 stecca di vaniglia
14 gr di gelatina in fogli
2 cucchiai di Grand Marnier
500 ml panna da montare