Baccalà : ricette al forno ed in padella

Baccalà : ricette al forno ed in padella

Baccalà come si cucina : ricette secondo piatto di pesce e Baccalà alla vicentina , secondo piatto di pesce

Baccalà mantecato

Dopo aver lessato e tolta la pelle, la lisca e le spine al baccalà, prendetene 500 gr, frullatelo con uno spicchio d’aglio, 3 filetti di acciuga sott’olio, 150 gr di olio a filo mentre frulla, 1 bicchiere di latte. Aggiustate di sale, mettete pepe, prezzemolo e continuate a frullarlo per qualche minuto

(Col Bimby 5 minuti)

Baccalà lesso (stoccafisso)

Dopo aver reidratato lo stoccafisso per due giorni e due notti, cambiando l’acqua 2 volte, prendete una pentola capiente, versateci acqua e portatela a bollore. Salate, mettete il baccalá a pezzi e un bicchiere di latte (mio marito che ha preparato il tutto, si è dimenticato). Cuocere per 20 minuti.
Recuperate il baccalà e togliete pelle e lisca, tutti gli spini (i denti della lisca e altri).
Condite con sale e pepe, prezzemolo e aglio, olio.

Baccalà al forno alla Vicentina con modifiche

Ricetta:
Dopo aver ammollato lo stoccafisso per almeno due giorni e due notti, togliete le spine e lo scarto, passate la polpa nella farina, adagiate quindi lo stoccafisso, a tranci in una o due pirofile oliate (dipende da quanto è grande).

In un tegame, fate appassire la cipolla affettata assieme alle acciughe e a un bicchiere di vino bianco, lasciate sfumare.

Sopra alla polpa mettete quindi la salsa di cipolle e acciughe, sale e pepe nero, prezzemolo tritato e coprite con il latte (un litro per uno stoccafisso). Un po’ di olio.
Un bel po’ di formaggio grattugiato che poi sarà utile a gratinare il tutto.

Mettete quindi a cuocere in forno ben caldo, a temperatura sui 150/180 gradi (deve “pippare”) e ogni tanto schiacciate la polpa mentre tende a risalire.

Fagottini di baccalà in salsa

Una ricettina di pesce niente male con una salsa da scarpetta.

(per 4 persone)
2,3 filettii a persona di baccalà già ammollato,
(quello sotto sale)
1 bicchiere scarso di latte
80 gr di cipolla
20 gr di capperi sotto sale
10 gr di funghi secchi da ammollare
aglio
prezzemolo
maggiorana
guaine di porro
sedano
1 carota
burro e olio
vino bianco secco

Preparate un battuto con i funghi ammollati, strizzati, i capperi risciacquati, un mazzetto di prezzemolo, aglio, maggiorana.
Asciugate i filetti di baccalà e cospageteli con il battuto preparato.
Accoppiate i filetti lasciando la pelle esterna e facendo attenzione che il battuto non fuoriesca, poi tagliateli a quadrotti regolari e legate ciascuno a pacchetto usando un strisciolina di porro, ricavata dalle guaine precedentemente sbollentate.
Tritate una costa di sedano, la carota, la cipolla: soffriggete il tutto nel burro, irrorate con 1 bicchiere di vino e lasciate evaporare.
Accomodare nel soffritto i fagottini di baccalà, fateli insaporire brevemente poi bagnate con il latte bollente versandolo poco alla volta, aggiungendo il successivo solo dopo che il precedente sarà assorbito.
La cottura dovrà avvenire a fuoco molto moderato in circa 30-40 minuti
Aggiustate di sale solo se necessario, poiché il baccalà resta sufficientemente sala

FRITTELLE DI BACCALà

ingredienti
1/2 kg di baccalà dissalato
farina
acqua
pepe nero qb
,grana grattuggiato
1 spicchio d’aglio
prezzemolo
sale qb.
Ridurre a pezzettini il baccalà,in una ciotola mettere la farina il sale, pepe nero’ il prezzemolo tritato e amalgamare bene il tutto. Aggiungere il baccalà,girare bene ,formare una pastella e a cucchiaiate versare in abbondante oliobollente.

Baccalà alla pizzaiola
Ho passato il baccalà nella farina ,l’ho fatto friggere in olio di oliva. Una volta fritto l’ho tolto dalla padella ,ho preparato il sugo con olio aglio e salsa di pomodoro, quando il sugo è risultato bello denso ho aggiunto un bicchiere di acqua . Ho aggiunto il baccalà e l’ho fatto cuocere x 20 minuti . . A fine cottura ho aggiunto olive nere e rametti di origano.

Baccalà in padella con pomodorini e verdure

(zucchine,peperoni,cipolla e pomodori)al forno
di Ilaria Raineri

Per il.pesce ho usato quello surgelato
In padella mettere pomodori cipolla prezzemolo,olio e sale q.b e adagiare il.pesce sopra..coprire e buona cottura

Per le verdure:
4 Zucchine
1 peperone,mezza cipolla
1 patata
Qualche pomodoro e prezzemolo.
Condire a piacimento..infornate a 180 per una mezz ora..se gradite qualche min in.più è a vostro gradimento.

Baccalà alla livornese

fai una salsina con olio e pelati,aggiungi i porri a rondelle(io li ho scottati x fare prima)a metà cottura ho aggiunto il filetto di baccalà ammollato e pochissima farina x addensare , cuocere x 5minuti a fuoco lento a tegame coperto.poco sale pepe peperoncino e alla fine una spolverata di pelo(prezzemolo tagliato finissimo)vino Chianti…da noi il pesce in salsa come il cacciucco col vino rosso