Baccalà mantecato ai cannellini

Baccalà mantecato ai cannellini

1 in un cucchiaio di olio fate appassire il cipollotto. aggiungete il baccalà privato della pelle e spezzettato e fate insaporire per due minuti.
2 Aggiungete il latte e la stessa quantità di acqua e cuocete per una ventina di minuti. Non salate, il baccalà è molto salino di suo, meglio regolarlo a piatto finito. Scolatelo e mettetelo nel bicchiere del frullatore con i cannellini ben scolati dall’acqua di cottura ( tenete da parte il liquido di cottura).
3 Aggiungete l’olio rimasto e frullate il tutto, se fosse necessario, aggiungete del liquido di cottura del baccalà. regolate di sale e pepe.
4 affettate il pane e tostatelo sulla griglia. Spalmate la crema su ogni crostino e aggiungete l’erba cipollina tagliata finemente.

Baccalà mantecato ai cannellini.
Ingredienti.
300 g di Baccalà già ammollato
200 g di fagioli cannellini lessati
3 cucchiai di olio evo
1 cipollotto
250 ml di latte
250 ml acqua
pepe q b
erba cipollina
1 filone di pane ai cinque cereali

Ricetta e foto di