Atayef: fagottini di formaggio al miele

Atayef: fagottini di formaggio al miele

L’Atayef, chiamato anche Ktayef, è un dolce mediorientale. Si tratta di fagottini di farina farciti con formaggio, noci e mandorle. Vengono fritti nel burro e serviti con miele o sciroppo di zucchero, oppure con un delicato sciroppo di fiori d’arancio. Per una variante ancora più leggera, potete cuocerli in forno. I vostri commensali rimarranno di stucco.

Vi ricordate del Baghrir, la frittella marocchina che assomigliava ai pancakes americani? L’atayef può essere accostata a quel dolce. La base, infatti, non si discosta molto dalla ricetta del baghrir, a cambiare è il modo di farcirli e cuocerli.

Preparazione
Prendete una ciotola, metteteci il lievito e fatelo sciogliere nell’acqua, unite lo zucchero e due cucchiai di farina. Mescolate bene e lasciate riposare il composto per 10 minuti, finché non vedrete delle bolle sulla superficie. A quel punto aggiungete il resto della farina, l’olio e il sale, amalgamate bene il tutto. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare per un paio d’ore.

Scaldate un pezzetto di burro in una padella antiaderente o in ceramica, versate il composto a cucchiaiate per fare le frittelle, cuocetele da un solo lato fino a quando inizieranno a formarsi dei buchini sulla superficie. Una volta cotte, toglietele dalla padella e mettetele da parte.

Ora occupatevi della farcitura. Mixate la ricotta, le noci, i datteri e il sale. Farcite le frittelle spalmando un po’ di questo composto sul lato crudo, piegate a mezzaluna, premendo bene i bordi, in modo tale che il ripieno non fuoriesca. Friggete gli atayef su entrambi i lati, adagiateli su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite con miele o sciroppo di zucchero (in un pentolino riscaldate acqua e zucchero fino a far sciogliere quest’ultimo).

Ingredienti
200 g + 2 cucchiai di farina
300 ml di acqua
15 g di zucchero
5 g di lievito di birra disidratato
30 ml di olio
un pizzico di sale
Per la farcitura
100 g di ricotta
75 g di noci
50 g di datteri (denocciolati)
un pizzico di sale
burro per friggere
Per lo sciroppo di zucchero
250 g di zucchero
250 ml di acqua