Apericena :cosa preparo?

Apericena :cosa preparo?

Come preparare uno sfizioso apericena.L‘estate si sa, e’ sinonimo di divertimento: i ritmi rallentano, ci godiamo le giornate più lunghe e la compagnia degli amici come mai ci capita durante l’anno, ma il binomio estate-amici richiama subito alla mente un’unica cosa: l’ora dell’aperitivo! Chi di noi ha la fortuna di avere un terrazzo o un giardino ripiegherà sicuramente per un aperitivo cenato home Made.Cosa preparare per un’occasione del genere ?Con qualche piccolo trucco salva- spesa ed un po’ di pazienza possiamo stupire i nostri ospiti con piatti leggeri, sfiziosi ed originali. Al bando patatine, salatini e cibo confezionato: prepareremo insieme tante sfiziose alternative per rendere il nostro aperitivo cenato unico ed indimenticabile.

Frollini al formaggio dolcì e salati

La prima ricetta che vi propongo e’ super veloce ed ha due varianti: una dolce ed una salata. Vediamo come preparare quindi i nostri frollini al formaggio.

Imburriamo anzitutto qualche teglia o, se preferite, ricopriamole di carta da forno precedentemente inumidita e ben strizzata.

In una ciotola mescoliamo 150 gr di farina e 150 gr di formaggio ben stagionato che avremo precedentemente tritato. Uniamo al composto 150 gr di burro ammorbidito. Mescoliamo bene con le mani fino a quando non avremo ottenuto un impasto granuloso. Aggiungiamo il tuorlo di un uovo continuando a mescolare e quando il nostro impasto sarà pronto avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamolo riposare in frigo per 30 minuti.

Prepariamo nel frattempo il nostro piano di lavoro infarinandolo leggermente. Trascorso il tempo di posa, estraiamo l’impasto dal frigo e stendiamolo sulla superficie infarinata con l’aiuto di un mattarello. Con l’aiuto di uno stampo ritagliamo dischi di circa 6cm di diametro, reimpostando i ritagli ottenuti dovremmo ottenere alla fine 35 biscotti circa.

Disponiamo ora i biscotti ottenuti sulle nostre teglie e cospargiamoli con semi di sesamo.

Informiamo a 200 gradi per 20 minuti circa: i biscotti saranno pronti quando sono leggermente dorati.

Variante dolce:

Per ottenere la variante dolce di questi biscotti vi basterà sostituire il formaggio stagionato con la scorza grattugiata di un limone non trattato. Mescoliamo quindi la scorza con 150 gr di farina aggiungendo poi alla miscela 125 gr di zucchero e 150 gr di burro ammorbidito. Sbattiamo il tuorlo di un uovo con un cucchiaio di rum o brandy ed uniamolo al composto. Impastiamo per bene e copriamo con pellicola trasparente lasciando riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo di posa, stendiamo l’impasto su un piano leggermente infarinato e con uno stampino ricaviamo le firme dei biscotti. Informiamo a 200 gradi per 15 minuti circa.

L’idea in più:

Possiamo ritagliare i nostri frollini utilizzando stampini di ogni tipo:i bimbi vanno matti per i biscotti a forma di animali!

Ingredienti per 35 frollini di formaggio:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 150 gr di burro ammorbidito
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di formaggio stagionato grattugiato
  • Semi di sesamo

Ingredienti per 35 frollini dolci:

  • La scorza di un limone non trattato
  • 125 gr di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di rum o brandy
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di burro ammorbidito

Insalata di pasta con formaggio di capra, pere e noci

In ogni aperitivo cenato che si rispetti, l’insalata di pasta non può mancare! Ma come la serviamo? L’ideale e’ metterla sul tavolo già divisa in mini porzioni: ricordiamoci che si tratta di un aperitivo cenato ed il punto di forza di questo genere di evento e’ la varietà di cibo e non la quantità. Per servire la nostra pasta in modo originale possiamo utilizzare dei semplici bicchieri, magari spaiati. Se invece non abbiamo voglia di star li a lavare tutto alla fine della cena possiamo ripiegare sulle coppette monouso specifiche per finger food ormai reperibili ovunque.

Vediamo ora come si prepara la nostra pasta.

Cuociamo 250 gr di penne e scoliamole al dente. Passiamole sotto l’acqua fredda e scoliamole nuovamente.

In una insalatiera mescoliamo bene 1 testa di radicchio precedentemente affettata ed una lattuga tagliata sottile. Aggiungiamo la pasta, 2 pere mature tagliate a dadini e 1 mazzo di sorcino sminuzzato.

A parte emulsioniamo 2 cucchiai di succo di limone con 2 cucchiai di olio Evo, 3 cucchiai di aceto di vino bianco ed uno spicchio d’aglio tritato. Aggiungiamo l’emissione ottenuta alla nostra insalata.

Infine mettiamo nella ciotola 4 pomodori tagliati a spicchi, 1 cipolla affettata, 1 carità grattugiata ed il formaggio tagliato a dadini. L’estate si sa, e’ sinonimo di divertimento: i ritmi rallentano, ci godiamo le giornate più lunghe e la compagnia degli amici come mai ci capita durante l’anno, ma il binomio estate-amici richiama subito alla mente un’unica cosa: l’ora dell’aperitivo! Chi di noi ha la fortuna di avere un terrazzo o un giardino ripiegherà sicuramente per un aperitivo cenato home Made.Cosa preparare per un’occasione del genere ?Con qualche piccolo trucco salva- spesa ed un po’ di pazienza possiamo stupire i nostri ospiti con piatti leggeri, sfiziosi ed originali. Al bando patatine, salatini e cibo confezionato: prepareremo insieme tante sfiziose alternative per rendere il nostro aperitivo cenato unico ed indimenticabile.

Frollini al formaggio dolcì e salati

La prima ricetta che vi propongo e’ super veloce ed ha due varianti: una dolce ed una salata. Vediamo come preparare quindi i nostri frollini al formaggio.

Imburriamo anzitutto qualche teglia o, se preferite, ricopriamole di carta da forno precedentemente inumidita e ben strizzata.

In una ciotola mescoliamo 150 gr di farina e 150 gr di formaggio ben stagionato che avremo precedentemente tritato. Uniamo al composto 150 gr di burro ammorbidito. Mescoliamo bene con le mani fino a quando non avremo ottenuto un impasto granuloso. Aggiungiamo il tuorlo di un uovo continuando a mescolare e quando il nostro impasto sarà pronto avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamolo riposare in frigo per 30 minuti.

Prepariamo nel frattempo il nostro piano di lavoro infarinandolo leggermente. Trascorso il tempo di posa, estraiamo l’impasto dal frigo e stendiamolo sulla superficie infarinata con l’aiuto di un mattarello. Con l’aiuto di uno stampo ritagliamo dischi di circa 6cm di diametro, reimpostando i ritagli ottenuti dovremmo ottenere alla fine 35 biscotti circa.

Disponiamo ora i biscotti ottenuti sulle nostre teglie e cospargiamoli con semi di sesamo.

Informiamo a 200 gradi per 20 minuti circa: i biscotti saranno pronti quando sono leggermente dorati.

Variante dolce:

Per ottenere la variante dolce di questi biscotti vi basterà sostituire il formaggio stagionato con la scorza grattugiata di un limone non trattato. Mescoliamo quindi la scorza con 150 gr di farina aggiungendo poi alla miscela 125 gr di zucchero e 150 gr di burro ammorbidito. Sbattiamo il tuorlo di un uovo con un cucchiaio di rum o brandy ed uniamolo al composto. Impastiamo per bene e copriamo con pellicola trasparente lasciando riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo di posa, stendiamo l’impasto su un piano leggermente infarinato e con uno stampino ricaviamo le firme dei biscotti. Informiamo a 200 gradi per 15 minuti circa.

L’idea in più:

Possiamo ritagliare i nostri frollini utilizzando stampini di ogni tipo:i bimbi vanno matti per i biscotti a forma di animali!

Ingredienti per 35 frollini di formaggio:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 150 gr di burro ammorbidito
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di formaggio stagionato grattugiato
  • Semi di sesamo

Ingredienti per 35 frollini dolci:

  • La scorza di un limone non trattato
  • 125 gr di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di rum o brandy
  • 150 gr di farina
  • 150 gr di burro ammorbidito
Insalata di pasta con formaggio di capra, pere e noci

In ogni aperitivo cenato che si rispetti, l’insalata di pasta non può mancare! Ma come la serviamo? L’ideale e’ metterla sul tavolo già divisa in mini porzioni: ricordiamoci che si tratta di un aperitivo cenato ed il punto di forza di questo genere di evento e’ la varietà di cibo e non la quantità. Per servire la nostra pasta in modo originale possiamo utilizzare dei semplici bicchieri, magari spaiati. Se invece non abbiamo voglia di star li a lavare tutto alla fine della cena possiamo ripiegare sulle coppette monouso specifiche per finger food ormai reperibili ovunque.

Vediamo ora come si prepara la nostra pasta.

Cuociamo 250 gr di penne e scoliamole al dente. Passiamole sotto l’acqua fredda e scoliamole nuovamente.

in una ciotola molto capiente mettiamo 1 testa di radicchio precedentemente affettata e 1 lattuga tagliata sottile. Mescoliamo con cura ed aggiungiamo la pasta, 7 cucchiai di noci tritate, 1 mazzetto di sorcino tagliato finemente, 2 pere mature tagliate a dadini.

Emulsioniamo in uno shaker o in un piatto fondo, aiutandoci in questo caso con una forchetta, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di olio Evo, 3 cucchiai di aceto di vino bianco ed uno spicchio d’aglio precedentemente tritato. Versiamo l’emulsione ottenuta sulla nostra insalata di pasta e mescoliamo con cura.

Aggiungiamo infine 4 pomodori tagliati a spicchi, 1 carota grattugiata ed il formaggio di capra tagliato a dadini. Aggiungiamo sale e pepe. Mescoliamo bene finché il composto non sarà ben amalgamato. Lasciamo riposare in frigo 5 minuti prima di servire.

Ingredienti per 250 gr di pasta (8 mini porzioni circa)

    250 gr di formaggio di capra
    1 carota grattugiata
    250 gr di penne
    1 mazzo di sorcino sminuzzato
    1 testa di radicchio
    1 lattuga
    1 cipolla affettata s
    3 cucchiai di aceto di vino bianco
    2 cucchiai di olio evo
    7 cucchiai di noci tritate
    2 pere mature
    2 cucchiai di succo di limone
    1 spicchio d’aglio tritato
    4 pomodori tagliati a spicchi
    Sale e pepe

 

Spiedini di patate alla paprica

In ogni aperitivo cenato che si rispetti gli spiedini non possono mancare: che siano di formaggio, frutta o altro sono un must have da tenere sul tavolo per stupire ancora una volta i nostri ospiti con un contorno originale, veloce e soprattutto low cost.

Vediamo come si preparano i nostri spiedini di patate.

Anzitutto, con l’aiuto di un mandolino o di un pela patate, tagliamo il nostro ortaggio a fette sottilissime e lasciamole a bagno in acqua fredda. Scoliamo bene e tamponiamo con carta da cucina.

Facciamo scaldare l’olio in una padella molto capiente. Prediligiamo l’olio Evo oppure quello di semi di arachidi. Aggiungiamo la paprica all’olio mescolando in modo continuativo onde evitare che si attacchi sul fondo e bruci. Mettiamo le patate in padella un po’ per volta e lasciamole friggere per cinque minuti circa: quando i bordi cominceranno ad incresparsi potremo tirarle fuori ed adagiarle su carta da cucina in modo tale da asciugare l’olio in eccesso.

Infilziamo le patate negli spiedini e saliamo. Lasciamole grigliare in forno per una decina di minuti fin quando non risulteranno perfettamente croccanti. Aggiungiamo altro sale e serviamo immediatamente.

Ingredienti per 8 persone:

  • 4 cucchiai di olio Evo o di olio di semi di arachidi
  • 4 patate grandi
  • 1/2 cucchiaio di paprica
  • Sale q.b.
  • Pate’ di fagioli
  • Un’ultima sfiziosa ricetta che ci farà guadagnare sicuramente là standing ovation dei nostri ospiti e’ il pate’ di fagioli. Anche questo e’ un piatto veloce da preparare, possiamo anticiparci e farlo un giorno prima conservandolo in frigo ed anche in questo caso lo serviremo in bicchieri o mini ciotole da finger food. Vediamo insieme come prepararlo:
  • Apriamo due scatole di fagioli,scoliamole bene e passiamole sotto l’acqua corrente.
  • Traferiamo i fagioli in un mixer e frulliamoli finché il composto non risulterà cremoso oppure in assenza del mixer, ci siuteremo con una forchetta per completare questa operazione.
  • Aggiungiamo al composto il succo di un limone, l’aglio, 2 cipollotti ed il coriandolo. Frulliamo o amalgamiamo bene con la forchetta.
  • Mettiamo il pate’ su un piatto da portata e lasciamo raffreddare in frigo per 30 minuti, coprendolo con una pellicola trasparente.
  • Serviamo in coppette o bicchieri accompagnando il tutto con dei mini crostini di pane.
  • Ingredienti per 8 persone:
    2 scatole di fagioli
    Il succo di 1 limone
    2 cipollotti tritati
    2 cucchiai di olio Evo
    Sale e pepe

  • Cocktails analcolici
  • Che aperitivo sarebbe senza cocktail? Prepariamo molto velocemente qualche bevanda sfiziosa da servire ai nostri ospiti grandi e piccini.
  • Cominciamo con 1 cocktail alla frutta, ci occorrono:
    200 ml di succo di pompelmo
    200 ml di succo d’ananas
    100 ml di succo di limone verde
    2 cubetti di ghiaccio

Mettiamo tutto in uno shaker, agitiamo per un minuto circa e serviamo immediatamente.

Cocktail al cioccolato, ci occorrono:

  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 35 ml di mandorle tritate
  • 50 ml di cacao in polvere
  • 75 ml di panna liquida
  • 250 ml di latte
  • 2 cubetti di ghiaccio

Versiamo tutti gli ingredienti nello shaker, agitiamo per un minuto circa e serviamo immediatamente.

Succo di pomodoro, per prepararlo ci occorrono:

  • 300 ml di succo di pomodoro
  • 3 gocce di tabasco
  • 15 ml di ketchup
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe

Inseriamo tutti gli ingredienti nello shaker ed agitiamo per un minuto circa. Serviamo immediatamente guarnendo con una foglia di basilico .

Cocktails alcolici

Accontentiamo tutti servendo qualche cocktails alcolico di sicuro impatto. Partiamo con l’immancabile Mojto. Per prepararlo vi occorrono:

  • 300 ml di rum
  • 100 ml di lime
  • Qualche foglia di menta precedentemente tritata
  • Zucchero di canna 2 cucchiai
  • 2 cubetti di ghiaccio

Inseriamo tutti gli ingredienti nel nostro shaker, agitiamo per un minuto circa e serviamo immediatamente.

Cocktail Gin fizz, ci occorrono:

  • 250 ml di gin
  • 25 ml di zucchero di canna
  • 50 ml di succo di limone
  • 200 ml di acqua minerale o tonica
  • 2 cubetti di ghiaccio

Inseriamo tutti gli ingredienti nello shaker, agitiamo per un minuto circa e serviamo immediatamente.

Cocktail alla vodka, per prepararlo ci occorrono:

  • 200 ml di succo di pompelmo
  • 50 ml di vodka
  • Qualche foglia di menta tritata
  • 100 ml di succo di albicocca
  • 50 ml di succo di pesca
  • 2 cubetti di ghiaccio

Versiamo tutti gli ingredienti nello shaker, agitiamo per un minuto circa e serviamo immediatamente.

Buon aperitivo a tutti!