Apericena ricette per tutte le stagioni

Apericena ricette per tutte le stagioni

Se non avete ancora delle idee su come preparare uno sfizioso apericena, questo post vi sarà molto utile. L’apericena è diventato ormai un appuntamento quotidiano e l’idea di presentare finger food deliziosi è la costante di chi ama invitare a casa i propri amici.
Ecco una serie di ricette che piacciono tantissimo.

Insalata di riso caprese

Ingredienti: 250 g diriso per insalate – una confezione di ciliegie di mozzarella – pomodorini – una manciata di capperi dissalati – un po’ di parmigiano grattugiato – curcuma,olio evo,timo,maggiorana,basilico q b
Lessare il riso con un po’ di curcuma e fare raffreddare. Da tiepido condire con olio evo,timo e maggiorana. Preparare la cialda croccante di parmigiano in padella o nel forno e mentre raffredda tagliare i pomodorini e infilarne alcuni con le mozzarelline sugli stecchini facendo dei pops, tagliare a fettine gli altri. Quando il riso è freddo unire tutti gli ingredienti e decorare a piacere con le cialde, il basilico e i pops di caprese

Panini all’olio morbidissimi farciti

Il bello di tutto è che a differenza degli altri panini non necessitano di tempo e lavorazione
500 gr di farina 00 ,20 gr di olio evo , 14 gr di sale ,un cucchiaino di zucchero ,1 cubetto di lievito di birra fresco ( io ne ho messo solo 10 gr ) 200 gr di acqua ,100 gr di latte
Sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero ,lasciare 5 minuti ,poi unire alla farina ,incorporare e man mano aggiungere anche l’acqua ,l’olio ,sale
Far lievitare coperto con canovaccio fino al raddoppio
Dare ai panini la forma desiderata e allinearli un poco distanziati tra loro su teglia ricoperta con carta forno
Lasciar lievitare 30 minuti circa poi infornare a 180 ( statico ) per 6/7 minuti …io ho dovuto lasciarli un po’ di più ,dipende dal forno …devono diventare dorati
N.B: potete farcirli con cotto e provola o vi consiglio pesto e mozzarella!

Tartine-rondelle per uno spuntino con amici

Rondelle verdi
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
300 g di coste
mezzo porro
200 g di ricotta di pecora
50 g di gorgonzola
sottilette di formaggio
sale e olio

Rondelle rosse
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare.
89 g di salame piccante
1 confezione di philadelphia classico

preparazione
Rondelle verdi
Sbollentare le coste: sono erbe con gambo grosso e bianco che si dovrà cuocere da solo poi si uniranno le foglie.
Vanno poi tritate grossolanamente e rosolate con il porro tritato. Regolare di sale Quando si sono insaporite spegnere e raffreddare.
Stendere la sfoglia, passare tirandola un poco col matterello poi stendere la ricotta mescolata al gorgonzola, metterci le verdure e infine le sottilette.
Aiutandovi con la carta forno ripiegate la sfoglia arrotolandola e fatene poi delle rondelle.

Rondelle rosse
stendere la sfoglia, spalmare il philadelphia poi unire il salame. Arrotolare come sopra poi tagliare a rondelle

Tartine di pasta brisée con prosciutto e pancetta:

Pasta brisée:
250 g di farina
100g di burro
70ml di acqua gelata
poco sale

Frullare la farina col burro a pezzettini, quando diventa “sabbiosa” cioè la farina si attacca al burro, versare l’acqua e aionare ancora a media velocità. Si formerà una palla che avvolta nella pellicola va posta in frigo per 30 minuti.
Poi si stende e si ricava i dischetti, almeno una cinquantina, secondo le misure e si farciscono con tocchetti di zucchine e pancetta rosolati