Antipasto , ricetta calda e fredda a nase di pesce e non solo della cucina italiana

Antipasto , ricetta calda e fredda a nase di pesce e non solo della cucina italiana

Volete delle idee di antipasto a base di pesce? L‘abilità in cucina non si vede solo con i primi ed i secondi piatti ma anche con ricette calde o fredde di antipasti. La ricetta che vi proponiamo è facile e veloce che può essere adibita anche come contorno. La cucina italiana offre diverse idee da presentare in cucina: da antipasti sfiziosi ai classici

Zuccotto salmone affumicato e formaggio morbido

Ideale come antipasto.
Ho spennellato con olio d’oliva e qualche goccia di limone un piccolo contenitore(da 250ml). Ho rivestito con le fettine di salmone, ho messo poi metà di una conf. di philadelphia da 250gr ( o altro formaggio morbido robiola, stracchino…) misto ad un cucchiaio di parmigiano grattugiato, pezzettini di salmone e per chiudere l’altra metà della conf.
In frigo per un paio d’ore. Ho capovolto su un piatto da portata e tagliato a spicchi.

Polpo per carpaccio

E’ un antipasto gradito e di effetto: Dovete procurarvi una bottiglia di plastica o una di tetracack a cui avrete tagliato la parte sommitale.

Un polpo di circa un chilo
aromi: carota, cipolla e sedano e 1 foglia di alloro

Mettete a bollire il polpo con gli aromi senza sale, il polpo è già saporito. Appena prende bollore abbassate la fiamma e cuocete per circa 30 minuti. Provate con uno stuzzicadenti, se la polpa è cedevole è cotto. Spegnete e lasciate raffreddare nella sua acqua.
Poi mettetelo nella bottiglia con poco liquido di cottura. Ora dovrete appoggiare un peso per comprimerlo, io ho usato una bottiglietta piena di acqua e messo nella porta del frigo fra il cassetto sopra e quello sotto. Lasciatelo tutta notte.

Va poi tagliato a fette molto sottili che poi condirete a piacere, io ho fatto una vinagrette, olio extra, limone, pepe e sale con poco prezzemolo, servendo le fettine nelle conchiglie delle capesante

Rotolo di tonno

Ingredienti:
2 scatole ti tonno mare blu o quale preferite,2 uova,sale e pepe nero q.b.,2cucchiai di parmigiano e mollica di pane q.b.
Scolare il tonno frullare e aggingere il resto degl’ingredienti impastare bene il tutto farmare un polpettone.Avvolgere in carta di alluminio,fate bollire l’acqua ,iniziata a bollire ,immergere il rotolo di tonno e fate bollire10min.da un lato poi lo girate e altri 10 dall’altro.Toglietelo levare la carta lasciarlo raffreddare su un tagliere ,una volta freddo tagliare a fette non molto spesse.
Condimento
Succo di un limone ,olio extra vergine di oliva e pepe nero .
Mettete il condimento
10 min.prima di portarlo a tavola.
Un ottimo secondo, oppure antipasto mettendo sopra una fetta di pomodoro e una di mozzarella condire con olio e basilico e una spruzzata di aceto balsamico,ottimo credetemi

Caramelle salate di suor Lia

Facili, simpatici, veloci e molto gustosi.
Questi stuzzichini li puoi servire ad una serata con amici, per una partita a carte, per un pic-nic o semplicemente come antipasto. Accompagna con Verduzzo o Vermentino

Dosi
1 etto di farina 00
1 etto di ricotta fresca
1 etto di burro
salame o acciughe sott’olio
2 wurstel medi
2 cucchiai di olive snocciolate
1 uovo
sale
Preparazione
Metti il burro in una ciotola e mescolalo fino a farlo diventare una crema poi, poco alla volta aggiungi la ricotta e quando è amalgamata unisci l’uovo.
L’impasto deve risultare omogeneo.
Metti un pizzico di sale poi tutta la farina mescolando subito e possibilmente svelto.
Aiutati con le mani mettendo tutto sulla spianatoia e amalgamando bene per unire gli ingredienti.
Quando la pasta è ben omogenea fai una palla e lasciala riposare 20 minuti circa.
Trascorso il tempo dividi la pasta in 4 pezzi quanti sono i gusti per formare le caramelle.
Spiana ogni pezzo piuttosto sottile e ritaglia tanti quadrati di circa 5/6 cm di lato, a sufficienza per avvolgere un pezzetto di wurstel, di oliva o di salame o acciuga.
Ogni quadrato va arrotolato richiudendo o l’oliva o altro a scelta e torco i lati esterni come per una caramella.
Disponi ogni pezzo sulla carta da forno e cuocili a 180 gradi fino a che si dorano (circa 20 minuti).

Ricetta presa da suor Germana

Antipasto di gamberetti allo zafferano

Ingredienti:500 g di gamberetti,una bustina di zafferano, uno spicchio d’aglii, pepe nero, un cucchiaio d’olio d’oliva.
Fai bollire i gamberi sgusciati in acqua bollente salata. Nel frattempo sciogli lo zafferano in due dita d’acqua tiepida. Con il frullatore forma una crema con le olive, l’aglii, l’olio, lo zafferano con l’acqua e il pepe nero senza sale per le olive. Sistema in una terrina i gamberi bolliti e distribuisci la crema. Metti in frigo a riposare per qualche ora e servi con crostini di pane o pane fresco!

Antipasto
Involtini di caciotta e spek
E molto semplice ma buono tagliare la caciotta a quadrettoni e avvolgelo con lo spek infilzzarlo con un stuzzicadente da spiedini, intanto fare in una ciotola un insalata verde tagliata sottile e in un altra ciotola fare un insalata di finocchi tagliati sottilissimi. Fare scaldare una padella antiaderente e fare rosolare gli spiedini per qualche minuto da entrambe le parti, adaggiare in un piatto prima l insalata verde poi i finocchi e sopra gli spiedini e maggiarli subito .
Buon appetito.