Antipasti freddi e caldi: sformato di zucchine, pasticcio di patate , bruschette

Antipasti freddi e caldi: sformato di zucchine, pasticcio di patate , bruschette

Sformatini alle zucchine ..

Ingredienti :
– 3 zucchine circa 600g
– 100g di ricotta
– 3 patate
– 3 uova
– timo, maggiorana
– 2 cipolle
– 400g di pomodori pelati
– grana grattuggiato
– pangrattato
– olio d’oliva
– prezzemolo
– burro
– zucchero
– sale e pepe

Procedimento
lessate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate.
Tagliate le zucchine a rondelle e rosolatele in una padella con olio e la cipolla tritata, salate e pepate. Unite 2 cucchiai di prezzemolo tritato e cuocete per 10 minuti.
Mettete il purè di patate in una ciotola, unite le zucchine, la ricotta, 30g di grana e le uova sbattute, mescolate.
Versate il composto in 4 stampini per ciambelline imburrati e spolverizzati con il pangrattato e infornate a 180° per 30 minuti.
Intanto fate appassire la cipolla rimasta tritata con 2 cucchiai d’olio e le erbe aromatiche, unite i pelati schiacciati con la forchetta, salate e pepate.
Aggiungete una punta di zucchero e cuocete per 15 minuti.
Levate gli sformatini dal forno, rovesvciateli su un piatto da portata e distribuite al centro la salsa, guarnite con insalatina e servite.

Pasticcio di patate e zucchine 

Ingredienti :
– 1 kg di patate
– 3 zucchine
– 1 cipolla
– 10 pomodorini ciliegia
– 2 uova
– pangrattato
– 100g di grana gratuggiato
– 1 mozzarella
– 100g di fontina
– prezzemolo tritato
– olio d’oliva
– sale e pepe

Procedimento
lavate con cura le patate e fatele cuocere in acqua per circa 30 minuti dal momento dell’ebollizione. Eliminate la buccia e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Fatele raffreddare e conditele con le uova, 4-5 cucchiai di pangrattato, sale e pepe. Mescolate il tutto e tenete da parte.
Prendete una padella e mettete all’interno la cipolla tagliata a fettine, le zucchine tagliate a dadini, salate e pepate e versate un filo d’olio.
Fatele cuocere per 5 minuti a fuoco moderato, poi unite i pomodorini tagliati a in 4 parti e spolverate di prezzemolo, cuocete il tutto per altri 5-6 minuti.
Spegnete e fate raffreddare.
Prendete una pirofila, oliatela e cospargete il fondo e le pareti di pangrattato.
Versate sul fondo e pareti metà delle patate, livellatele.
Nelle zucchine unite la mozzarella tagliata a dadini, il grana ( tenetene da parte 30g) e la fontina tagliata a dadini, mescolate e versate il tutto sopra le patate.
Livellatele e versate le restanti patate.
In una ciotolina, versate 3 cucchiai di pangrattato, il grana tenuto da parte, il prezzemolo tritato, 2 cucchiai d’olio d’oliva, sale e pepe. Mescolate il tutto e spolverate la superficie.
Infornate a 190° per 1 ora.
Fate leggermente intiepidire e servite.

Bruschette gamberi e pomodorini 

Ingredienti :
– pane tagliato a fettine sottili
– 250g di gamberetti sgusciati
– pomodorini
– limone
– prezzemolo tritato
– olio d’oliva
– sale e pepe

Procedimento
lessate i gamberetti per 2 minuti.
Tagliate i pomodori a tocchetti.
Arrostite in forno il pane.
Quando i gamberetti saranno freddi, metteteli in una ciotola e unite, sale il succo del limone, i pomodori, l’olio e il pepe. amalgamate e con un cucchiaio distribuite il composto sul pane caldo. Aggiungete il prezzemolo tritato e servite.

Cous cous pesto, melanzane e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:
200 g di cous cous
1 melanzana grande ( io ne ho messe 2 medie)
2 mozzarelle
pesto
olio d’oliva
sale
olio per friggere

Procedimento:
Tagliate le melanzane a cubetti e cospargetele di sale ( in modo che quando le friggete assorbono meno olio) e lasciatele una ventina di minuti sotto sale. Tagliate la mozzarella a dadini. Friggete le melanzane in abbondante olio, se serve salatele. In una ciotola versate 200 ml d’acqua calda, aggiungete un po’ d’olio e un pizzico di sale, versate il cous cous e lasciatelo gonfiare per 10-15 minuti. Quando ha assorbito del tutto l’acqua sgranatelo delicatamente con una forchetta. Ammorbidite il pesto con un paio di cucchiai d’acqua calda e condite il cous cous, aggiungete le melanzane, i dadini di mozzarella e infine un filo d’olio. Amalgamate bene il tutto e servite.

Cestini con moscardini

Ingredienti :
– 250g di tagliolini
– 600g di gamberi
– 2 zucchine
– 400g di moscardini
– curry
– brandy
– prezzemolo tritato
– 2 scalogni
– farina
– brodo vegetale
– olio d’oliva
– sale e pepe

Procedimento
pulite i moscardini, sgusciate i gamberi.
Spezzettate i tagliolini e cuoceteli per 2 minuti in acqua bollente salata, scolateli e conditeli con 2 cucchiai di olio. Fateli raffreddare.Tritate gli scalogni, fateli appassire in 4 cucchiai olio, unite le zucchine affettate sottilmente.
nfarinate i gamberi e i moscardini, uniteli alle zucchine e fateli insaporire per 5 minuti.
Spolverizzate con un cucchiaio di di curry, bagnate con un cucchiaio di brandy e un mestolo di brodo.
Salate, pepate e cuocete per 10 minuti a fuoco basso.
Per fare i cestini usate 2 colini uno più grande dell’altro, inserite un mucchietto in quello più grande e con quello piccolo schiacciate ed immergete in abbondate olio caldo x friggerli, finchè non diventano dorati.
Preparatene 8 e adagiateli su carta cucina.
Riscaldate i gamberetti e i moscardini, unendo ancora un pochino di brodo, copspargete con il prezzemolo e suddivideteli nei cestini.
Servite subito ben caldi.