Antipasti caldi e freddi per cena di lavoro e per amici

Antipasti caldi e freddi per cena di lavoro e per amici

Antipasti sfiziosi di verdure per cena , Antipasti come al ristoranteAntipasti veloci e sfiziosi cotto e mangiato

Antipasto carciofi  e pancetta

Ingredienti : due carciofi, 40 g di pancetta affumicata, 35 g di pecorino, 20 g di olio extra vergine di oliva, limone, prezzemolo, sale.  Incomincia pulendo i carciofi e riduci a fettine sottili. Poi immergili in acqua e succo di mezzo limone. Taglia la pancetta a striscioline. Scaldare sul fuoco una padella antiaderente con la pancetta e falla abbrustolire per quattro minuti. Taglia il pecorino a scaglie sottili, quindi prepara il condimento con l’olio d’oliva, succo di limone, sale, mezzo cucchiaino di prezzemolo tritato e mettilo su carciofi, mescolando bene. Aggiungi ai carciofi la pancetta cotta e il pecorino solo poco prima di servire in tavola.

Antipasti  particolare ai funghi

Ingredienti : 200 g di funghi freschi, 300 g di fagiolini, un pomodoro maturo, prezzemolo, sale .Pulite i fagiolini ,lessateli in abbondante acqua salata. Sgocciolateli tenendo da parte un po’ di acqua di cottura e metteteli in una insalatiera. Aggiungete i funghi ben puliti e affettati sottilmente. Tagliate a piccoli dadini il pomodoro e aggiungetelo al insalatiera con il prezzemolo. Salate Q. B.

Antipasto  frutti di mare

Ingredienti: 1 kg di frutti di mare (cozze e vongole), olio extravergine d’oliva, aglio, prezzemolo . Lavate bene i frutti di mare, facendo attenzione alla freschezza del prodotto, differentemente optate per quelli surgelati. In un tegame, ponete un bicchiere di olio e due spicchi di aglio schiacciato; appena questa ultima avrà preso colore, unitelo ai frutti di mare e fateli cuocere a recipiente coperto e a fiamma alta. Una volta aperti, cospargete di prezzemolo tritato, togliete dal fuoco e servite.

Antipasto di salumi

Ingredienti : 150 g di prosciutto cotto, 150 g di prosciutto, 100 g di salame a pasta grossa, 100 g di salame pasta fine, 100 g di Lonza di maiale, un peperone rosso sottaceto, olive nere e verdi, cetriolini sottaceto, tonno sott’olio, cipolline sottaceto, funghetti sott’olio, peperoncini interi sottaceto, carciofini sott’olio, filetti di acciughe, insalata lattuga.

Preparate un vassoio e una coppa tipo bicchiere di champagne. Disponete a cascata le fette di prosciutto crudo nella coppa e fate in modo che il le fette vadano  ad adagiarsi sul vassoio (la coppa va messa nel centro di uno dei vassoi chiusi). Allineate in file parallele le fette di prosciutto cotto, piegato in due o in tre parti e disponete in modo da coprire uno dei lati corti del vassoio. Poi piegate a metà le fette di salame a pasta grossa e disponetele in fila su uno dei lati lunghi del piatto, coprendoli solo la parte centrale (di seguito il prosciutto cotto, fino a dove termina la cascata di prosciutto crudo chiusi). Successivamente piegate in due anche le fette di salame pasta fine, quindi arrotolate a cono, inserite un’oliva e sistematele in due file parallele, sulla parte centrale dell’altro lato lungo del vassoio. Infine sistemate le fette di lonza sa sul bordo esterno del lato rimasto libero. Il vassoio risulterà interamente coperto. Per decorare aggiungete qualche listarella di peperoni rossi , create qualche ventaglietto ricavato dei cetriolini, tagliando quest’ultimi, nel senso della lunghezza a fine setti fettine sottili, lasciandole attaccate ad una delle estremità. Mettete nel centro della coppa un po’ di maionese e delle striscioline di peperone che appoggiano ai lati della coppa e sopra le fette di prosciutto. Alternate con delle cipolline. Per sistemare gli altri ingredienti sottaceti e sott’olio, potete usare un’antipastiera a vaschetta rivestendo il fondo delle stesse con le foglie di lattuga.

Pane al latte

800 gr di farina 00
1 bustina di lievito di birra disidratato
400 ml di latte tiepido
100 gr di burro fuso e freddo
100 gr di zucchero
10 gr di sale
1 uovo x spennellare
Io ho messo la farina in planetaria, ci ho unito zucchero, sale, burro fuso e freddo, e piano piano il latte in cui ho sciolto il lievito, ho fatto andare x 10 minuti, poi ho fatto lievitare x 2 ore al caldo…. Ho ripreso l’impasto ho fatto i panini di 30 gr l’uno e le spighe di 40 gr che ho intagliato con le forbici,e ho spennellato con del latte, ho fatto rilievitare x altre tre ore, io ho messo le teglie nel forno con la luce accesa, poi ho tolto le teglie accesso il forno a 220 gradi, ci ho messo un pentolino con dell’acqua appena è ben caldo ho messo le teglie, ho spennellato con il rosso d’uovo…. ho cotto x 5 minuti a 220, poi ho ultimato gli altri 10 minuti a 180 io ho usato il forno ventilato

Pane a lunga lievitazione

Pane con lievitazione 24h
600 gr farina 0
400 gr semola rimacinata
1 litri di acqua
20 gr di sale
5 gr di lievito di birra

Prepariamo l’impasto del pane 24 ore prima. Mettiamo le farine a fontana, il sale e il lievito sciolto in un bicchiere di acqua.
Iniziamo ad impastare e piano piano aggiungiamo tutta l’acqua. Dobbiamo formare un impasto appiccicoso ma con l’aiuto di un po’ di farina dobbiamo formare una palla. A questo punto possiamo dividere l’impasto in diversi stampi o mettere tutto in un unico stampo. Oliamo e infariniamo per bene gli stampi, sistemiamo l’impasto all’interno considerando che lieviterà un bel po. Mettiamo gli stampi in frigo e lasciamo lievitare per 20/22 ore. Passato il tempo togliamo tutto dal frigo e lasciamo lievitare dentro il forno per qualche ora. Accendiamo a 200 gradi e facciamo cuocere per circa 30/40 minuti dipende dal forno. ( Potete anche togliere l’impasto dagli stampi e cuocere sopra una teglia foderata con carta forno )