Mousse di pistacchio e cioccolato al latte

Mousse di pistacchio e cioccolato al latte

MOUSSE PISTACCHIO E CIOCCOLATO AL LATTE

Per il biscuit al cacao:
-4 albumi
-6 tuorli
-115g zucchero semolato
-50g cacao amaro nero

Per la mousse al cioccolato al latte
-250g cioccolato al latte
-250g panna fresca semimontata
-2 tuorli
-15 ml latte intero
-3 g colla di pesce

Per la mousse al pistacchio:
-250g cioccolato bianco
-250g panna fresca semimontata
-2 tuorli
-15 ml latte intero
-5g colla di pesce
-60g pasta di pistacchi(crema spalmabile)

Istruzione

Preparare il biscuit: montare gli albumi con lo zucchero a neve, unire i tuorli con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto, aggiungere il cacao setacciato e amalgamare il tutto facendo attenzione a non smontare l’impasto. Rivestire una placca da forno con un foglio di carta forno (ungete con poco olio o burro spray la placca, in questo modo la carta forno non scivolerà quando dovrete spatolate il biscuit). Spatolate il composto ad uno spessore di 1cm, infornate in forno ventilato a 190 gradi per 7/8 minuti. Quando il biscuit si staccherà dalla carta forno con facilità sarà pronto. Spolverizzate la superficie con dello zucchero semolato una volta sfornato il biscuit e avvolgetelo ancora bollente nella pellicola trasparente per farlo mantenere soffice.
Quando il biscuit si sarà raffreddato, munitevi di uno stampo a cerniera da 20/22 cm di diametro, ungete l’anello con burro spray e poi tappezzatelo con un foglio di acetato (questo consentirà di ottenere degli strati esterni perfetti ). Ritagliate il biscuit posizionandoci sopra la base dello stampo.
Prendete il piatto da dessert, posizionateci l’anello rivestito con l’acetato al centro, sbriciolate poco zucchero semolato sul piatto per non far attaccare il biscuit al momento del taglio, e iniziate a preparare la mousse al cioccolato latte: sciogliete il cioccolato a bagnomaria e mettete la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti al massimo. Sbattete leggermente i tuorli con una forchetta, poi semimontate la panna. 
Tenete la panna in frigorifero fino al momento di utilizzarla. 
Quando il cioccolato si sarà completamente sciolto, trasferitelo in una boule di vetro, unite i tuorli sbattuti e amalgamate energicamente. Incorporate anche la colla di pesce che avremmo strizzato bene e fatto sciogliere nel latte caldo, sempre mescolando. 
Tiriamo la panna fuori dal frigo e uniamo un terzo di essa al composto di cioccolato. 
Con la spatola finiamo di unire tutta la panna fino ad ottenere una crema omogenea senza grumi. Versiamola sulla base di biscuit e mettiamo nel congelatore.
Prepariamo la mousse al pistacchio: sciogliamo il cioccolato bianco a bagnomaria, lo trasferiamo in una boule, uniamo i tuorli leggermente sbattuti, la colla di pesce ammorbidita nell’acqua e poi sciolta in poco latte, la pasta di pistacchio e per ultimo la panna. Estraiamo lo stampo dal congelatore, ci assicuriamo che l’ultima mousse si sia rassodata e ci versiamo sopra la mousse al pistacchio.Rimettiamo nel congelatore.
Decoratela come meglio ritenete.
Tirate fuori la torta 30 minuti prima di servirla.